Comunicazione

Francesco Baschieri ci racconta il fenomeno Spreaker

Intervista al CEO e Founder della famosa App per il Podcast

come già scritto in questo  articolo, Spreaker è la famosa piattaforma di podcast  ideata nel 2010 da Francesco Baschieri e alcuni suoi soci .

Diventata ben presto l’unico vero punto di riferimento per questo mezzo di comunicazione,  gli orizzonti dell’azienda si sono rapidamente spostati, come da loro piano di business,  oltre oceano,  per affrontare la sfida più importante, ovvero la penetrazione nei mercati globali.

Francesco e il suo Team non solo hanno avuto successo, ma sono andati ben oltre, ottenendo anche un risultato apparentemente improbabile, ovvero la recente fusione con l’altro protagonista delle trasmissioni podcast, BlogTalk, con cui  Spreaker si è fusa in  una unica azienda, di cui è oggi amministratore delegato.


Video Intervista Integrale

 

Insomma, sicuramente una storia di successo targata Italia ( Il progetto è nato in Italia e sia Francesco che i suoi soci fondatori sono tutti italiani) , ma che pare abbia davanti a sé un futuro radioso i cui confini debbano essere ancora tutti da esplorare.

Ho avuto il piacere di parlare con un Francesco gentile, disponibile e soprattutto ben piantato con i piedi in terra e che, con un mix di scaramanzia e saggezza imprenditoriale, nella fase finale dell’intervista quasi si schernisce quando chiedo se si sente uno di quelli “che ce l’hanno fatta“.

una parentesi personale: ho voluto evidenziare questo aspetto perché, nella mia carriera, ho avuto modo di interagire con imprenditori che si comportano come persone  “arrivate” nonostante aver ottenuto risultati di gran lunga inferiori a quelli di cui parliamone l’intervista, e magari in possesso di modeste qualità professionali.

Essere semplici e umili è un atteggiamento che ci viene insegnato dalle grandi menti di ogni tempo: una regola che chiunque dovrebbe seguire ma che, troppo spesso, viene dimenticata.

chiusa parentesi… 😉

Spreaker è una piattaforma di estremo interesse per chiunque voglia fare comunicazione, sia per la peculiarità stessa del trasmettere solo audio, metodologia che non dimentichiamo essere l’unica che consente  di essere fruita in situazioni specifiche, come ad esempio mentre si è alla guida di un veicolo.

Come avrò modo di ribadire nel video, Spreaker ha anche  altri vantaggi come la semplicità di utilizzo:

  1. il 99% dei podcasters esistenti In Italia utilizzano questa applicazione per creare i loro contenuti audio
  2. L’utilizzo di base , già sufficiente a fare podcast in modo ottimale,  è gratuito.

Questi due elementi, da soli, sono sufficienti a spiegare  il successo e il costante trend di crescita di questo servizio.

Puoi aprire un account Spreaker in pochi minuti sul sito ufficiale

Ovviamente  nell’intervista abbiamo parlato anche di molto altro, ponendo anche l’accento sulla correlazione tra l’utilizzo di strumenti simili e la comunicazione,  in qualsiasi ambito, non escluso quello aziendale, ovviamente.

25 minuti di conversazione informale, pratica, piena di spunti e informazioni, da non perdere.

L’intervista si chiuderà, come di consueto, con i tre consigli che l’intervistato darà a coloro i quali  vogliono iniziare ad usare una piattaforma come speaker per migliorare la propria comunicazione, sia personale che aziendale.


Alcuni riferimenti sulla fusione BlogTalk & Spreaker

Spreaker si fonde con l’americana Blog Talk Radio: nasce un polo da 6 milioni
di euro – http://tinyurl.com/ycstv74x

Spreaker e BlogTalkRadio si fondono: nasce una grande piattaforma per podcast e web radio – http://tinyurl.com/y93tyevo

Podcast companies Spreaker and BlogTalkRadio announce merger – http://tinyurl.com/yabbrcfp

Tags
Show More

Marco Forconi

Laurea in Marketing & Business Management. Formatore e Docente del Programma formazione Europea Por-FSE. Solido Background Informatico con oltre 20 anni di consulenza aziendale. Autore di tre libri, ho creato il mio primo sito web nel 1999 (lo ammetto, era inguardabile…).

Articoli Suggeriti per Te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *