Redazione DReporter

Redazione DReporter

Il Team di Redazione è composto da vari collaboratori e freelancers ognuno dei quali in focus sull'argomento trattato
Da oggi l’Assistente Google canta la Canzone del vaccino a chi si è vaccinato
Digital News

Da oggi l’Assistente Google canta la Canzone del vaccino a chi si è vaccinato

Da oggi, tra le numerose funzioni utili dell’Assistente Google presente su smartphone e dispositivi di domotica, se ne aggiunge una priva di particolare senso pratico ma comunque significativa. Chiedendo all’assistente digitale di cantare la Canzone del vaccino, la voce del software si produrrà in un inno all’importanza dei ritrovati anti Covid in via di disitribuzione in tutto il mondo da dicembre dell’anno scorso. La novità è stata introdotta negli scorsi giorni per gli anglofoni ed è stata scoperta solamente poche ore fa dai primi utenti che ne hanno pubblicato alcune testimonianze sui social. Le abilità canore dell’Assistente Google non sono…
Infrastrutture digitali e servizi cloud, ultimi giorni per i progetti – Il Giornale delle PMI
Comunicazione Aziendale

Infrastrutture digitali e servizi cloud, ultimi giorni per i progetti – Il Giornale delle PMI

Le imprese possono manifestare il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un IPCEI (Importante Progetto di Interesse Comune Europeo) nella catena strategica del valore delle infrastrutture digitali e dei servizi cloud. I progetti potranno essere presentati entro il 14 maggio. L’IPCEI andrà realizzato nell’ambito delle iniziative promosse dal Ministero dello sviluppo economico, in raccordo con il Ministero per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, con gli Stati membri della Ue e la Commissione europea. Le imprese interessate potranno presentare progetti altamente innovativi in ambito digitale, e in particolare relativi alle infrastrutture digitali e servizi cloud, al fine di promuovere investimenti in Italia in…
Lo sviluppatore di Call of Duty ha licenziato il doppiatore di Ghost per commenti sessisti
Digital News

Lo sviluppatore di Call of Duty ha licenziato il doppiatore di Ghost per commenti sessisti

Activision prende le distanze e taglia i rapporti con Jeff Leach, attore e doppiatore che ha prestato la sua voce al personaggio di Ghost in Call of Duty: Modern Warfare del 2019. La decisione è avvenuta in seguito alla pubblicazione di un video su Twitter da parte dell’utente NitroLukeDX risalente al 7 maggio scorso. In tale video sono raccolte alcune sequenze in cui Leach lancia pesanti insulti sessisti: si va da offese rivolte alla streamer nota su Twitch come TheZombiUnicorn – in particolare alla sua “orrenda scollatura” – ad esternazioni misogine durante i suoi streaming di Call of Duty Warzone…
sempre più spazio ai servizi “agili”, senza bisogno di recarsi allo sportello, priorità all’erogazione dei rimborsi e dei contributi a fondo perduto – Il Giornale delle PMI
Comunicazione Aziendale

sempre più spazio ai servizi “agili”, senza bisogno di recarsi allo sportello, priorità all’erogazione dei rimborsi e dei contributi a fondo perduto – Il Giornale delle PMI

L’Agenzia delle Entrate ha definito le linee guida che accompagneranno l’operato dell’Amministrazione fiscale nei prossimi mesi. Servizi ai cittadini, consulenza ai contribuenti, prevenzione dei fenomeni illeciti come quelli riconducibili a frodi fiscali: sono questi i tre indirizzi operativi contenuti nella circolare 4/E – pdf di oggi e trasmessi agli uffici, ridisegnati e calibrati in modo da tener conto delle criticità indotte dal Covid-19 e incentrati sulla compliance, per dialogare costantemente con il contribuente e ad avvertirlo in tempo in caso di errori o anomalie. Servizi a portata di click e di cittadino – Sul fronte dei servizi, l’Agenzia darà priorità all’erogazione dei rimborsi fiscali…
Cosa significa sheesh su TikTok
Digital News

Cosa significa sheesh su TikTok

Video, brani e balli, non sono gli unici contenuti che diventano virali su TikTok. La piattaforma di condivisione video è più in generale una colossale incubatrice di tendenze e modi di esprimersi, e tra questi non mancano neppure i modi di dire. L’ultima espressione che si sta diffondendo come un mantra tra i video dell’app è “sheesh”, una parola che ha una origine ben precisa ma che – entrata nel gergo dei tiktoker – è stata distorta, manipolata, riutilizzata con altri significati e perfino privata della sua dimensione significativa per diventare un suono musicale ricondiviso e riutilizzato centinaia di milioni…
Unimpresa, nel 2020 crollata di 27 miliardi la spesa degli stranieri – Il Giornale delle PMI
Comunicazione Aziendale

Unimpresa, nel 2020 crollata di 27 miliardi la spesa degli stranieri – Il Giornale delle PMI

Il Covid ha fatto crollare di quasi 27 miliardi di euro la spesa dei turisti stranieri in Italia nel 2020: con i lockdown e le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, il fatturato del settore turismo in arrivo dall’estero ha subito una contrazione superiore al 60%, dai 44 miliardi del 2019 ai 17 dello scorso anno. In termini assoluti è stato giugno il mese nel quale si è assistito al maggior calo, pari a 3,6 miliardi, mentre ad aprile è stato perso, in termini percentuali, oltre il 90% dell’incasso “straniero”. Sono i dati principali di una analisi del Centro studi di Unimpresa…
Da giugno Google Foto cambia le regole sulle immagini caricate: quanto dovrai pagare
Digital News

Da giugno Google Foto cambia le regole sulle immagini caricate: quanto dovrai pagare

Google Foto è stato per anni il servizio di archiviazione fotografica cloud prediletto da milioni di persone, per un motivo molto semplice: ha permesso di caricare fotografie ad alta risoluzione gratuitamente e senza limiti di spazio. Tra meno di un mese però tutti coloro che sono stati abituati a sversare centinaia di gigabyte di foto sui server della società si troveranno davanti a un bivio: scegliere se cambiare abitudini oppure se iniziare a sborsare una quota mensile per continuare a salvare online nuove immagini provenienti dai loro dispositivi. Come cambiano le regole per le nuove foto Google lo aveva anticipato…
A marzo, stabile il commercio al dettaglio – Il Giornale delle PMI
Comunicazione Aziendale

A marzo, stabile il commercio al dettaglio – Il Giornale delle PMI

A marzo 2021 l’Istat stima una variazione congiunturale pressoché nulla per le vendite al dettaglio (-0,1% in valore e +0,1% in volume), che sintetizza una crescita per i beni alimentari (+1,9% in valore e +1,7% in volume) e un calo per i non alimentari (-1,6% in valore e -1,1% in volume). Nel primo trimestre del 2021, in termini congiunturali, le vendite al dettaglio aumentano dello 0,2% in valore e diminuiscono dello 0,3% in volume. Quelle di beni alimentari calano dello 0,6% in valore e dello 0,4% in volume, mentre le vendite dei beni non alimentari crescono in valore (+0,9%) ma…
Entro sabato dovrai accettare le nuove regole di WhatsApp o non potrai usare l’app
Digital News

Entro sabato dovrai accettare le nuove regole di WhatsApp o non potrai usare l’app

Si avvicina inesorabilmente la data in cui gli utenti di WhatsApp dovranno decidere se accettare i nuovi termini di utilizzo del servizio oppure riununciare alle conversazioni e alle chiamate audio-video con i propri contatti. Il 15 maggio entrerà in vigore il nuovo regolamento della piattaforma di messaggistica istantanea, che il gruppo Facebook sta cercando di far approvare da mesi. La storia delle nuove regole Tutto è nato all’inizio dell’anno con una notifica apparentemente innocua sulle nuove regole ideate dagli sviluppatori di WhatsApp per la loro piattaforma. Gli utenti avrebbero dovuto decidere se accettarle o rifiutarle di lì a un mese,…
crescita boom ad aprile (+207,4%) e veloce recupero verso i volumi Pre Covid – Il Giornale delle PMI
Comunicazione Aziendale

crescita boom ad aprile (+207,4%) e veloce recupero verso i volumi Pre Covid – Il Giornale delle PMI

Più sostenuta la crescita per i prestiti finalizzati (+329,7% rispetto ad aprile 2020) ma raddoppiano i volumi anche dei prestiti personali Cresce anche l’importo medio richiesto (+16,5% vs 2020) che si attesta a €9.474 Rispetto al corrispondente mese del 2020, che era stato fortemente condizionato dal lockdown totale, nel mese di aprile si registra un notevole incremento delle richieste di prestiti da parte delle famiglie italiane, rafforzando l’andamento positivo di marzo dopo che i primi due mesi del 2021 erano partiti con il freno a mano tirato. È quanto emerge dall’analisi delle richieste registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF, che…
Back to top button