• La tua azienda è pronta per il successo?

    La stragrande maggioranza delle aziende hanno come obiettivi primari: crescita sviluppo incremento dei fatturati Niente di strano in tutto questo, ma quello che non viene a volte adeguatamente valutato è il chiedersi se l’azienda stessa è in grado di gestire una improvvisa impennata di questo “successo”. Chiarisco meglio il concetto. immaginiamo un’azienda nata trent’anni fa, che ha un buon giro d’affari, mantiene clienti e fatturato, e a delle interessanti prospettive di crescita. Questo tipo di azienda, soprattutto in Italia, nasce da origini familiari che riescono a tramandarsi di generazione in generazione, mantenendo la tradizione imprenditoriale di famiglia, ovviamente facendo i…

    Read More »
  • Evan-Williams

    Internet nοn funziοnа più, parola di Evan Williams

    «The Internet is brοken», ovvero Internet nοn funziοnа più. Evan Williams , il creatore di Blogger e Twitter, dichiara al  «New York Times», il perché di questo “malfunzionamento. secondo Williams, l’architettura del web si è spezzata: «Favorisce gli estremi. Pensavo che il mondo sarebbe diventato automaticamente migliore se avessimo dato a tutti la possibilità di esprimersi. Mi sbagliavo» Evan ne è cοnvintο dа аnni (e per questο hа fοndаtο Medium), mа «le cοse cοntinuаnο а peggiοrаre». Fаcebοοĸ usаtа per trаsmettere οmicidi; Tωitter in predа а οrde di trοll; lа diffusiοne di «fаĸe neωs» etc… «il problema è che Internet premiа…

    Read More »
  • quattro regole della comunicazione

    Diciamoci la verità: nessuno può davvero sapere quali e quante sino le regole della corretta comunicazione, ma ho voluto condensare in questo post una serie di punti che personalmente ritengo imprescindibili e che sono: cosa come quando a chi     Andiamo ad analizzarle brevemente Cosa Se non sappiamo cosa dobbiamo comunicare, sarà impossibile farlo. Con questo intendo dire che non è “obbligatorio” comunicare qualcosa, ma è fondamentale farlo seguendo una linea precisa, che è quella che nasce dalla preventiva creazione di un piano editoriale adeguato alle esigenze aziendali. Come giornali, televisioni, radio, social network, blog aziendali, forum… ognuno di questi…

    Read More »
  • Ufficio stampa fai-da-te? ajajajajajajaj!!!!

    Come non ricordarsi della pubblicità della Alpitour di qualche anno fa in cui i malcapitati turisti venivano derisi dall’indigeno di turno? Ho preso a prestito questa “immagine” perché è perfettamente adeguata per descrivere un problema incredibilmente diffuso quanto sottovalutato: Sto parlando del fai-da-te nella comunicazione aziendale. faccio il consulente aziendale da circa 20 anni e molto (troppo) spesso, mi sono trovato davanti a situazioni al limite del comico, dove specifiche competenze in campo comunicativo venivano assegnate alla segretaria o l’impiegato di turno, che magari, fino al giorno prima, faceva unicamente i conteggi per le dichiarazioni dei redditi. In pratica è…

    Read More »
  • Perché dovresti avere un ufficio stampa aziendale

    È una credenza diffusa il fatto che un ufficio stampa sia prerogativa di mega aziende…. grosso errore! Le grandi aziende non possono fare a meno di un ufficio stampa perché sono in qualche modo “obbligati” ad averlo e devono costantemente comunicare per mantenere alto il livello di conoscenza del proprio brand Le piccole e medie aziende, invece, spesso non curano questo aspetto proprio perché CREDONO di non avere questa necessità. Come detto in apertura, è un enorme errore, perché una piccola o media azienda che faccia una adeguata comunicazione attraverso un adeguato ufficio stampa, può avere in termini di ritorni…

    Read More »
  • Diffusione + continuità = comunicazione efficiente

    ogni giorno siamo bombardati da tantissime notizie che si sovrappongono ad una velocità incredibile, sia dai media tradizionali che, ovviamente, Internet. Per questo avere una comunicazione efficiente oggi significa programmare adeguatamente una linea editoriale, curata nei dettagli, distribuita in modo capillare e mirato, e ovviamente mantenere un adeguato livello di continuità nel tempo. La comunicazione delle grandi case insegna chiaramente che soltanto la ripetizione del messaggio ad una audience mirata potrà portare in qualche modo i risultati sperati Alcuni recenti studi mostrano però indicazioni molto interessanti che bene si adattano alla stragrande maggioranza delle aziende, intendendo con esse tutto lo…

    Read More »
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker