Digital News

WhatsApp sta testando le chiamate da pc e web

La funzione per effettuare telefonate e videochiamate attraverso la versione desktop o web dell’app è in fase di beta-test

WhastApp Web presto potrà fare e ricevere chiamate audio e video (immagine: WaBetainfo)WhatsApp è al lavoro per implementare sulla sua versione web e desktop chiamate e videochiamate. È da circa due anni che l’applicazione di messaggistica è al lavoro su questo progetto ma, secondo quanto scoperto da WaBetainfo, l’attesa sembra essere finita.
All’interno del client per i sistemi desktop, WhatsApp sta inserendo i due pulsanti della cornetta telefonica e della videocamera che identificano la possibilità di effettuare chiamate audio o video.
pulsanti di WhatsApp web per chiamate e videochiamate (immagine: WaBetainfo)WaBetainfo ha scoperto che la novità è stata inserita in beta-test all’interno della piattaforma web e desktop ma che per il momento rimane una sperimentazione interna non accessibile al pubblico.
WhatsApp Web ha quindi implementato sulla piattaforma l’interfaccia necessaria per avviare una videochiamata, anche se sarà comunque indispensabile avere un collegamento diretto con il dispositivo mobile sul quale è registrato l’account.
Chiamate e videochiamate, quando abilitate, si potranno effettuare da pc, Mac e tablet. Secondo gli screenshot mostrati da WaBetainfo, le chiamate saranno gestite tramite l’apertura di una  finestra separata, dove compariranno i video (in caso di videocall) o i pulsanti per gestire quella audio. Quando invece l’utente riceverà una chiamata la finestra servirà per decidere se rifiutarla oppure rispondere, abilitando o meno la propria webcam.
WhatsApp Web ha sempre sofferto dell’assenza delle chiamate audio e video e durante il 2020 la società si è accorta di quanto importante sia questo strumento, a cui molte persone hanno fatto ricorso per mantenere contatti di lavoro o personali. Tant’è che tutte le piattaforme di messaggistica si sono attrezzate per venire incontro alle richieste degli utenti. Così sta facendo anche la app della galassia di Menlo Park.
Una volta abilitate le videochiamate tramite WhatsApp Web potranno essere eseguite anche cross-app aprendo le porte di Messenger Rooms e portando avanti l’idea di una comunicazione inter-social tanto cara a Facebook.

Potrebbe interessarti anche

leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di Gabriele Porro, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button