Digital News

Twitter dice addio a Periscope: l’app chiude nel 2021

Le sue funzioni sono state sostituite dai live direttamente sulla piattaforma dell’uccellino. La chiusura da marzo 2021. Ecco cosa succede ai video

Twitter saluta Periscope (foto: Twitter)Twitter ha deciso di chiudere definitivamente Periscope da marzo 2021 dopo che i suoi servizi sono stati ampiamente sostituiti dall’applicazione integrata Twitter Live. L’applicazione di streaming video era entrata a far parte della famiglia di Twitter nel 2015 quando il social network l’ha acquistata per 100 milioni di dollari.
Dal 2018, però, Twitter ha registrato un crescente calo dell’utilizzo del portale e ha valutato che i costi di gestione erano troppo elevati per l’utilizzo che realmente ne veniva fatto. Pertanto con un tweet il social network ha informato gli utenti che ancora utilizzano l’applicazione che dal prossimo anno chiuderà definitivamente i battenti.

Some personal news: the Periscope app will be going away next year. We’re here to say goodbye. ?
We appreciate all the support, learnings, and broadcasts from our vibrant creator community. More on our difficult decision to discontinue the app: https://t.co/jZWjDlsRHk (1/2) pic.twitter.com/Kfgvocq31O
— Periscope (@PeriscopeCo) December 15, 2020

La notizia arriva quattro giorni dopo che Alessandro Paluzzi, esperto italiano di reverse engineering, aveva intuito che qualcosa stava accadendo su Periscope. L’applicazione invitava gli utenti a seguire i broadcast direttamente su Twitter e non più sul suo portale.

#Twitter may be considering closing #Periscope ?
— Alessandro Paluzzi (@alex193a) December 11, 2020

Qualche ora dopo Jane Manchun Wong scopriva curiosando nei codici di Twitter che il social network aveva preparato una pagina di Faq dedicata alla chiusura di Periscope, confermando l’ipotesi avanzata da Paluzzi.

This text found inside Twitter’s app indicates the shutdown notice might be shown in future versions of the Periscope app, directing users to a FAQ page about the app pic.twitter.com/gGrNNxRLL7
— Jane Manchun Wong (@wongmjane) December 11, 2020

“La verità è che l’app Periscope è in uno stato insostenibile di manutenzione da un po’ di tempo” confessa Twitter nella nota alla community dell’applicazione di streaming.
“Abbiamo in programma di rimuovere Periscope dagli app store entro marzo 2021”, continua Twitter specificando che nessuno sarà più in grado di creare un nuovo account in-app a partire dal prossimo aggiornamento. Le trasmissioni condivise su Twitter continueranno a vivere come replay e tutte le emittenti potranno scaricare l’archivio delle loro trasmissioni e dati prima che l’app venga rimossa definitivamente.
Twitter ha ammesso che questa decisione era stata presa già da tempo ma che il 2020 ha portato nuove priorità a cui il social network ha dedicato la sua attenzione, rimandando così l’inevitabile annuncio della chiusura definitiva di Periscope.

Potrebbe interessarti anche

leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di Gabriele Porro, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button