Digital News

Tutte le novità dell’aggiornamento 16.50 di Fortnite

Dalle 10 di questa mattina i server di Fortnite sono offline per l’arrivo dell’aggiornamento 16.50. Il battle-royale di Epic Games non è quindi disponibile. Non si sa quando i lavori di manutenzione termineranno, ma in base a quanto visto con i precedenti aggiornamenti, è facile ipotizzare che il gioco sarà nuovamente disponibile intorno alle 13 ora italiana, anche se è possibile che i tempi si accorcino. Quel che è certo è che non sono previsti slittamenti, quindi è solo questione di tempo prima di poter mettere le mani sui nuovi contenuti introdotti dall’aggiornamento 16.50.

Tutto quello che c’è da sapere sull’aggiornamento 16.50 di Fortnite

Alcuni di questi sono stati anticipati nelle scorse ore su Twitter dall’account Fortnite Status. Nel tweet viene menzionato il ritorno in Magazzino di un oggetto molto apprezzato dai fan, un nuovo sondaggio legato ai crossover (si parla di PewDiePie e Naruto) e infine un grande evento chiamato “Wild Week” previsto il prossimo 3 giugno e legato alla Modalità Creativa. Non è però tutto, perché Epic Games ha in seguito pubblicato sul proprio blog i diversi contenuti che caratterizzeranno l’aggiornamento 16.50.

Tra questi risaltano subito le Isole XL. Sono quattro in totale – Isola con griglia piana XL, Isola dell’arcipelago XL, Isola del Crinale e Isola del Crinale vuota –  e come si può intendere dal nome sono caratterizzate da spazi enormi (16 volte più grandi delle isole tradizionali del gioco), che possono essere sfruttati per creare costruzioni ancora più estese. Come? Attraverso il nuovo Termometro Spaziale. Tale strumento divide in celle le griglie delle isole per un’esperienza di costruzione più fruibile. A ciò sono legate anche la Barra della memoria e la Mappa di calore. Con l’aumento di dimensioni delle isole è necessario estendere pure squadre e canali. L’aggiornamento quindi permetterà di supportare fino a…

Leggi post completo cliccando qui


Articolo Originale di Lorena Rao, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button