Digital News

Trova lo smartphone per strada e lo restituisce: il sindaco di Trieste premia il piccolo Davide

Aveva trovato un cellulare a terra nei pressi del museo Revoltella, e l’ha restituito alla proprietaria, manager della Microsoft, che nel frattempo aveva pubblicato un annuncio sui social TRIESTE Nei giorni scorsi si era reso protagonista di un bel gesto di onestà e senso civico restituendo il cellulare trovato per strada vicino al Museo Revoltella alla legittima proprietaria che aveva fatto un appello sui social. Oggi (sabato 5 dicembre) nella sala Predonzani della Regione, in piazza Unità d’Italia, il piccolo Davide Giorgiutti di sei anni, accompagnato dai genitori Diego e Tania, è stato premiato dal sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e dall’assessore regionale Fabio Scoccimarro che hanno voluto ringraziarlo personalmente per un piccolo-grande gesto di onestà, che testimonia il valore di questo nostro giovanissimo concittadino.“E’ bello quello che hai fatto” -ha detto il sindaco Roberto Dipiazza – consegnando a Davide il gagliaretto e la medaglia ufficiale del Comune di Trieste, “un segno di attenzione e di gratitudine per un gesto che ricorderai nella vita e che dimostra come fin da giovanissini si può crescere bene, con una bella famiglia, seguendo valori di onestà, giustizia e solidarietà che fanno sempre la differenza e aiutano a renderci tutti un po’ migliori”.Restituì il portafogli trovato a terra, il sindaco di Trieste premia il piccolo DavideAll’incontro è intervenuta anche la legittima propietaria del cellulare, la manager della Microsoft Sandra Ososlija, che ha evidenziato il valore del ritrovamento e di quanto fatto da Davide, ringraziandolo ancora con un suo regalo personale e aggiungendo che “Trieste è davvero una bella città, dove sto cercando casa per venire ad abitarvi”.leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di , pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button