NewsInternet

Snai down, oggi è impossibile autenticarsi: “Parametri in ingresso errati”

È un finale d’anno amaro per chi ama le scommesse sportive e utilizza abitualmente i servizi Snai per farlo. Nella giornata di oggi, giovedì 31 dicembre, il portale della società italiana sta risultando ancora inutilizzabile dopo i disservizi che l’hanno coinvolto per più di un giorno intero nel corso dell’ultimo weekend. Questa volta in realtà il sito del gruppo si può visitare: a risultare impossibili sono le operazioni di autenticazione ai conti (e quindi di gioco) che stando alle segnalazioni degli utenti restituiscono come risultato un messaggio che recita “Parametri in ingresso errati”. Le segnalazioni della problematica sono pervenute come di consueto su due canali principali. Il primo è il portale Downetector.com, che ha esattamente lo scopo di fare da cassa di risonanza per gli utenti che stanno riscontrando problemi su piattaforme e servizi online; secondo il sito i malfunzionamenti hanno avuto inizio poco dopo le 8:30 della mattinata di oggi, e non sono ancora stati risolti. Il secondo canale è ovviamente Twitter, dove gli utenti del sito insoddisfatti stanno iniziando ad articolare le prime proteste — anche in relazione al fatto che altri disservizi si erano verificati solo pochi giorni fa.

Tra domenica 27 dicembre e lunedì 28, Snai si era trovata infatti al centro di problemi che poi l’azienda ha spiegato essere derivati da un attacco hacker. Nonostante il sito irraggiungibile, il gruppo aveva rassicurato gli utenti sulla sicurezza dei loro conti facendo poi riprendere le attività a partire dalla serata di lunedì. I problemi non sono mancati neppure nei giorni successivi, tanto che online Snai ha più recentemente precisato che sarebbe servito del tempo prima che la situazione sul portale tornasse alla normalità: “La tutela dei nostri utenti — si legge nei tweet inviati dall’azienda — è l’obiettivo primario in ogni operazione di sospensione e ripristino”. I disservizi che si stanno registrando oggi non hanno però l’aria di essere qualcosa di fisiologico, se non altro per il numero di segnalazioni che stanno riguardando il sito: rispetto alle ultime 24 ore il solo portale Downdetector.com ha segnalato infatti un picco proprio in corrispondenza di questi minuti. Una possibilità è che il gruppo stia tentando di riportare alla normalità o di irrobustire proprio il procedimento di autenticazione ai suoi sistemi, mentre fino a ieri potrebbe aver lavorato su altri aspetti della messa in sicurezza del portale. leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di Lorenzo Longhitano, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More

Articoli Suggeriti per Te

Back to top button