News

Radeon RX 6800 XT: vola a 2,8 GHz ad azoto liquido, è record nel 3DMark

Radeon RX 6800 XT fa segnare un nuovo record mondiale nel 3DMark, e dopo gli ottimi risultati con dissipazione ad aria a 2650 MHz di frequenza, fa ancora meglio (ovviamente) quando si passa a sistemi di raffreddamento estremi come l’azoto liquido. Il team di TechLab è riuscito a overcloccare la scheda reference AMD a una frequenza di 2,8 GHz, accoppiando la nuova GPU RDNA2 a un Ryzen 9 5950X, sempre raffreddato ad azoto liquido e spinto a 5,6 GHz.Nel dettaglio, l’overclocker Takakou è riuscito a ottenere un punteggio combinato di 48.890 nel 3DMark Fire Strike con 61.831 punti nel test GPU, un risultato davvero notevole ma che, probabilmente, verrà presto superato una volta che arriveranno sul mercato i modelli Radeon RX 6800 custom. Al momento non è chiaro se la Radeon RX 6800 XT sia stata in qualche modo modificata (mancano dettagli), tuttavia è altamente probabile che per l’occasione non ci siano stati particolari “accorgimenti” per la sezione di alimentazione, soprattutto se pensiamo che la scheda è capace di spingersi a questi livelli di frequenza già con dissipatore ad aria (salvo non essere del tutto stabile).leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di HDblog.it, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More

Articoli Suggeriti per Te

Back to top button