Digital News

PlayStation 5, molti giocatori potrebbero giocare alle versioni dei giochi PS4 (senza saperlo)

PlayStation 5 farà il suo debutto in Italia oggi, ma già dal 12 novembre la nuova console Sony è disponibile in molte altre parti del mondo. Tuttavia, come riportato da Eurogamer, in questi giorni molti utenti starebbero giocando inconsapevolmente su PlayStation 5 ai più recenti titoli, come Assassin’s Creed: Valhalla e Call of Duty: Black Ops Cold War, ma con le prestazioni di PlayStation 4. Nel caso di Call of Duty: Black Ops Cold War, acquistando in digitale dal PlayStation Store il pacchetto Cross-Gen o la Ultimate Edition, si ha a disposizione il gioco sia per PlayStation 4 che per PlayStation 5. In questo frangente si possono scaricare tutti i contenuti, oppure si possono selezionare le singole modalità da installare (campagna singola, multigiocatore, zombie), una soluzione voluta da Activision per arginare il problema dell’enorme spazio richiesto dal gioco. Una volta avviati i contenuti sulla nuova console, però, questi partono in automatico in versione PlayStation 4. La soluzione al problema arriva direttamente da Activision, che ha diffuso una breve guida sui suoi canali ufficiali. Basta selezione l’icona della home per raggiungere la voce “Gioca”. A questo punto è necessario premere sui tre puntini per aprire il menù di PlayStation 5, e selezionare “PS5 | Full | Call of Duty: Black Ops Cold War”.

Riguardo Assassin’s Creed: Valhalla e più in generale i titoli cross-generazionali, il portale VG247 sottolinea come le icone dei giochi installati nella nuova console di Sony non specificano la versione di gioco avviata. Bisogna dunque prestare una certa attenzione per capire di non stare giocando alle prestazioni di PlayStation 4. Per risolvere, pare che la soluzione proposta da Activision sia valida anche per gli altri titoli. La possibilità di avere due edizioni differenti dello stesso gioco su PlayStation 5 deriva dalla sua retrocompatibilità con la console precedente. Caratteristica che riguarda anche Xbox Series X|S, le quali sono state coinvolte da altre problematicità, ma non da questa. Ciò è dovuto alla nuova funzione “Consegna Intelligente” che ottimizza in automatico i diversi titoli cross-generazionali acquistati. leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di Lorena Rao, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button