Digital News

Pinterest sperimenta le video-lezioni di bricolage e fai da te

La app di immagini e idee creative sta lavorando a un sistema di lezioni a distanza su Zoom per consentire ai propri creator di interagire di più con i propri follower

Pinterest vuole creare delle videolezioni per il fai-da-te (immagine: Jane Manchun Wong)Pinterest ha iniziato a testare una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di partecipare a dei corsi di bricolage e fai-da-te tramite Zoom. Spesso le bacheche di Pinterest vengono utilizzate dagli utenti per prendere spunti per i propri lavori di bricolage ma, altrettanto spesso, chi si cimenta a riprodurre i lavoretti trovati sul portale non ottiene gli stessi risultati proposti. Mancanza di tecnica? Scarsa abilità manuale? Niente che un semplice corso non possa insegnare.
Jane Manchun Wong ha scoperto, tramite reverse engineering sull’applicazione di Pinterest, che il portale sta lavorando per creare delle video-lezioni accessibili tramite Zoom. Successivamente la società ha confermato che il test delle video-lezioni è ancora un esperimento in via di sviluppo.

Pinterest is working on Classes where participants can join via Zoom pic.twitter.com/vhRtMCHpup
— Jane Manchun Wong (@wongmjane) November 24, 2020

Al momento il portale ha creato alcuni profili demo per testare le lezioni tramite zoom ma, cliccando sui loro nomi, come @pinsmeditation  o @pinzoom123, l’utente avrà accesso solamente a delle community vuote, senza pin salvati proprio perché al momento questa funzione è ancora inedita.
Nel momento in cui Pinterest deciderà di renderla pubblica, la nuova funzione permetterà di partecipare a delle lezioni a distanza venendo anche incontro alle necessità dettate dalla pandemia globale ancora in corso.
Le lezioni potranno essere annunciate sulle bacheche dei creator che le ospitano, tramite un pannello informativo che spiega ai partecipanti quali saranno i materiali indispensabili per lavorare assieme durante la video-lezione. Tramite questo pannello gli utenti potranno prenotare il loro posto all’interno della classe con i dettagli per accedere alla riunione su Zoom
I creator potranno inoltre utilizzare le loro bacheche per rispondere alle domande dei partecipanti alle lezioni, condividere le foto dei lavori degli allievi digitali e interagire con i membri della community. Con questa funzionalità, Pinterest sembra voler sperimentare nuovi modi per aiutare i suoi influencer a interagire più da vicino con il loro pubblico.
]]>

Potrebbe interessarti anche

leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di Gabriele Porro, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button