Digital News

Ora Fortnite ha un abbonamento mensile

Alla fine l’abbonamento mensile di Fortnite è arrivato, ma per fortuna non è necessariamente una notizia negativa. In concomitanza con l’arrivo della prossima stagione del popolare battle royale, la cui uscita dovrebbe coincidere con l’inizio di dicembre, lo sviluppatore Epic Games sta introducendo un nuovo servizio in abbonamento chiamato Fortnite Crew. Questo sarà uno speciale pacchetto mensile dal costo di 11,99 dollari che fornirà ai giocatori diversi elementi: 1.000 V-buck, una skin esclusiva per il personaggio, un attrezzo e l’accesso al Battle Pass attivo in quel momento.

I giocatori più esigenti potranno quindi affidarsi totalmente al nuovo pacchetto mensile per ottenere l’accesso al Pass Battaglia e a qualche elemento cosmetico in più, decidendo però di spendere 11,99 dollari al mese al posto della spesa occasionale richiesta dal Battle Pass, cioè 9,99 euro a distanza di diversi mesi. Una cifra che, peraltro, si paga solo una volta: se le stagioni vengono completate, i V-buck necessari per l’acquisto dei successivi Pass Battaglia vengono raccolti come parte della progressione dei livelli, quindi un giocatore affezionato non ha bisogno di sborsare ogni volta denaro vero. Chiaramente, però, il nuovo abbonamento punta sull’offerta di una skin esclusiva, il vero elemento che porta i giocatori ad effettuare acquisti all’interno del negozio digitale del gioco. La prima a essere compresa nel nuovo Fortnite Crew è una figura femminile caratterizzata da un costume “spaziale” e uno speciale piccone a forma di unicorno. Epic ha assicurato che gli elementi cosmetici disponibili come parte di questo servizio in abbonamento “non saranno mai venduti o resi disponibili ai giocatori che non sono membri di Crew”. L’attuale stagione di Fortnite ha avuto inizio ad Agosto con l’introduzione dei personaggi Marvel e dovrebbe terminare l’1 dicembre con l’evento finale. leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di Marco Paretti, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button