Business & Management

Natural, healthy, individual, family: i nuovi gusti di Tonitto per l'estate

L’estate è alle porte e Tonitto, premiata azienda gelatiera genovese, lancia quattro nuove categorie di sorbetti e gelati interamente dedicate ai mesi caldi. Leader sul mercato per il sorbetto in Italia, l’azienda rinnova il proprio assortimento e lo fa abbinando la qualità della tradizione italiana ai maggiori food trend del momento. La freschezza della frutta nei sorbetti Natural, lactos-free e allegerns-free per i gelati Healthy, profumi e sapori etnici per Individual fino ad arrivare alle ricette originali Tonitto della linea Family.

Categorie nate analizzando lo studio condotto da Global Data sui maggiori macro trend del settore food. Dalla ricerca,Tonitto ne ha selezionati 6, fondamentali per comprendere le dinamiche di consumo, che si collegano e intrecciano come in un’immaginaria mappa della metropolitana. Dai trend si costruiscono poi segmenti più performanti di altri e capaci di creare aree progettuali interessanti che portano a un mercato più ampio. I segmenti hanno infatti tutti un unico comun denominatore, ovvero il “piacere”, primo driver di acquisto della categoria gelato. Quest’ultimo si suddivide così in 4 sottocategorie: Naturale, Salutare, Individuale e Familiare, ognuna di esse in grado di soddisfare per intero le richieste dei consumatori.

Tonitto nasce a Genova nel 1939 come laboratorio di gelateria artigianale, si è evoluta in impresa industriale, è diventata leader sul mercato per il Sorbetto N°1 in Italia ed è ancora oggi proprietà della famiglia Dovo dopo tre generazioni. L’azienda, che deve il suo nome ad Antonio Dovo soprannominato proprio “Tonitto” e nonno di Luca e Massimiliano Dovo fratelli della terza generazione, si distingue per la scelta di materie prime di alta qualità e massima naturalità, abbinando tradizione e innovazione per realizzare un prodotto di eccellenza. Inoltre in Italia il marchio genovese è presente in circa 15000 punti vendita della gdo e viene distribuito nel mondo in più di venti Paesi, dall’Europa fino all’Oriente.

«La scelta di rimanere fedeli nella produzione allo spirito di semplicità e genuinità inaugurato da nostro nonno – spiega Luca Dovo, amministratore delegato di Tonitto- si è rivelata una strategia vincente. Insieme a mio fratello abbiamo deciso di puntare verso i principi di un’alimentazione quanto più sana, equilibrata e naturale possibile in linea con gli stili di vita emergenti e con la filosofia di una “etichetta pulita”. Nella maggior parte dei nostri prodotti è infatti presente la cosiddetta “cleanlabel” che dichiara come quest’ultimi siano realizzato senza additivi, aromi e coloranti ma con l’utilizzo di ingredienti naturali, facilmente reperibili anche da chi desidera replicare la ricetta a casa propria».

«Per la preparazione dei sorbetti e delle nuove linee di gelato -precisa Massimiliano Dovo, responsabile della R&S- utilizziamo materie prime di altissima qualità: latte fresco, uova fresche da allevamento a terra, frutta fresca e secca controllate, seguendo l’intera filiera produttiva. La frutta con cui sono prodotti i nostri sorbetti proviene inoltre da cultivar selezionate e per le quali viene realizzata un’attenta ricerca delle aree geografiche con le condizioni climatiche ideali alla coltivazione. In più per regolare la densità del sorbetto non utilizziamo latte e derivati, ma sviluppiamo un processo produttivo a lenta mantecazione, che pur in assenza di proteine animali rende il prodotto particolarmente cremoso».

 

 


Articolo di pubblicato a questo indirizzo. e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Tags
Show More

Redazione DReporter

Il Team di Redazione è composto da vari collaboratori e freelancers ognuno dei quali in focus sull'argomento trattato

Articoli Suggeriti per Te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button