AttualitàSalute

Mi avete chiamato Covid19 e sono il riflesso del vostro odio

Un articolo di Alina Di Mattia, giornalista de "La Voce di New York"

Lettura Audio di Marco Forconi – Durata: 8 minuti e 54 secondi

Sono tanti gli interrogativi che ciascuno di noi si sta ponendo in questi giorni sospesi.

Domande che al momento non trovano risposte, ma solo un’ipotetica interpretazione secondo la quale il Coronavirus abbia voluto ammonire duramente l’Umanità.

Anch’io ho voluto dare una forma antropica al Covid-19.

Una sorta di crudele giustiziere venuto a consegnarci un messaggio, affinché l’uomo inverta la rotta e indirizzi le sue energie al bene.

Alina Di Mattia

VIDEO LETTURA

PODCAST

Tags
Show More

Articoli Suggeriti per Te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button