Digital News

Mercato tablet, si prospetta un anno fantastico anche in Europa

La pandemia da coronavirus ha contribuito a invertire la tendenza del mercato dei tablet: dal minimo di inizio anno si è passati ad una crescita record, la più rapida dal 2014. Le ultime stime di IDC per la regione di Europa, Medio Oriente e Africa indicano che le spedizioni per il quarto trimestre del 2020 cresceranno del 3,6% su base annua, e che guardando l’intero anno l’incremento del volume di affari sarà pari al 10,1%, il risultato migliore della regione dal 2013 ad oggi.

In particolare, sono le iniziative legate allo studio da casa a rivelarsi utili per il settore. Si prevede che nel prossimo trimestre i governi di Germania, Regno Unito, Francia, Grecia, Kazakistan, Romania e Ungheria vareranno nuovi incentivi per la digitalizzazione degli studenti, che quindi spingeranno ulteriormente in alto le vendite. Analogamente all’andamento della pandemia, tuttavia, si prevede che ci sarà un’inevitabile ricaduta nel 2021, pari a un -13,7% su base annua.

Nell’Europa Meridionale e nei mercati emergenti si prevede una maggior diffusione dei tablet Android, sia di grandi protagonisti internazionali sia di produttori locali, mentre nell’Europa Occidentale e Settentrionale il grosso delle vendite sarà appannaggio degli iPad di Apple. A livello globale, IDC prevede che la crescita sarà del 5,1% su base annua per il quarto trimestre del 2020 e del 7,6%, sempre su base annua, nel primo trimestre del 2021.leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di HDblog.it, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button