Marketing

  • Allianz Direct lancia la nuova campagna televisiva con Usain Bolt

    L’uomo più veloce del mondo ritorna in veste di protagonista nella campagna europea di advertising di Allianz Direct, la società del Gruppo Allianz, Worldwide Insurance partner del Movimento olimpico internazionale e del Movimento paralimpico internazionale dal 2021 fino al 2028. Nel nuovo spot di Allianz Direct, realizzato da un’agenzia creativa olandese, Usain Bolt viene sfidato dai campioni sportivi di domani. Il focus della campagna è su tutti quei giovanissimi atleti ed eroi sportivi che la compagnia assicuratrice online intende sostenere…

  • #Euro2020, l’Italia vince anche sui social network

    Non solo a Wembley. Gli Europei di calcio 2020 sono stati vinti dall’Italia anche sui social. Durante il torneo, infatti, gli italiani hanno tifato gli Azzurri con photopost, video e meme per diffondere informazioni e sentirsi parte di un evento che coinvolge l’intera Nazione. Gli account ufficiali degli Azzurri su Instagram, Twitter e Facebook hanno ottenuto ottime performance, la squadra guidata da Roberto Mancini è stata la più tifata nelle altre Nazioni mentre pallone, cravatte e pizza sono gli oggetti…

  • La vita pericolosa dei Ceo superstar

    Da Occidente a Oriente c’è un destino differente per due degli uomini più ricchi al mondo. Elon Musk, che ha compiuto 50 anni e che nel 2020 è balzato al secondo posto della classifica Forbes con un patrimonio netto di 169,8 miliardi di dollari, ha scelto di vivere in una casa di trentasette metri quadrati. Siamo a poca distanza dall’headquarter del suo SpaceX in località Boca Chica, paesino costiero del Texas da dove prendono forma le sue navicelle spaziali. Musk…

  • Italia-Spagna, su Instagram non c’è partita: vincono le furie rosse

    Non c’è partita. La sfida Italia-Spagna su Instagram vede gli azzurri perdere nettamente contro le furie rosse. Complessivamente, infatti, i 26 calciatori convocati da Roberto Mancini hanno sul social fotografico circa 31 milioni e 500mila follower contro i quasi 65milioni dei 24 atleti utilizzati da Luis Enrique. È la fotografia scattata per «Il Sole-24 ore» dall’Osservatorio Digitale diretto da Sandro Giorgetti che, oltre a certificare il numero doppio dei follower dei calciatori iberici rispetto a quelli del Belpaese, indica come…

  • Produzioni dei brand in ripresa, il mercato va verso i 600 milioni

    Tra i cumuli di rifiuti in spiaggia o per strada spuntano vecchi mobili con l’etichetta che mette in bella mostra il prezzo e il nome. Così Ikea Norvegia ha lanciato la nuova The Trash Collection, l’ultima frontiera del riuso con la campagna coinvolgente che propone una selezione di prodotti recuperati e rigenerati. La campagna video è tutta incentrata sulla rigenerazione dei mobili ed è firmata dall’agenzia pubblicitaria Try di Oslo. «Ogni anno da noi vengono buttati oltre 3 milioni di…

  • Sostenibilità e impatto sociale, scendono in campo anche i piccoli brand

    La salute dell’orso marsicano oggi passa anche da una scatola di prodotti tipici abruzzesi. Così un imprenditore ha deciso di scommettere sulle subscription box, ossia sugli abbonamenti ricorrenti, aggregando le piccole realtà del territorio. È nata Broozy, impresa che coinvolge una filiera di una quindicina di realtà locali. La clientela è prevalentemente europea. La scatola è realizzata per l’85% con materiale riciclabile e acquistandola si sostiene il territorio. «Con una parte della vendita aiutiamo l’associazione di volontari che ogni giorno…

  • Ikea prende palla, dopo il (bel) passaggio di Ronaldo agli Europei di calcio

    Se Ikea incrementerà le vendite grazie alla sua nuova bottiglietta d’acqua “Cristiano” (quella che prima era chiamata Korken) sfruttando la “querelle” Ronaldo-Coca Cola è tutto da vedere. Di certo quello che è emerso, ancora una volta, è che l’azienda svedese è “sempre sul pezzo”, capace cioè di sfruttare una buona campagna di real time marketing. Ma vediamo meglio cosa è successo (non solo nel caso Ronaldo-Coca Cola). Europei di calcio 2021 Cristiano Ronaldo, il fondamentale centravanti della nazionale portoghese e…

  • Achille Lauro sotto contratto per due anni con Amazon

    Da un lato uno tra gli artisti italiani più attenti alle opportunità di sfruttamento dei diritti d’immagine. Dall’altro la prima azienda al mondo per fatturato, nonché la piattaforma over the top che sta investendo maggiormente sulla produzione di contenuti originali. Achille Lauro annuncia di aver siglato uno dei più consistenti overall deal d’Europa con Amazon Prime, la piattaforma di streaming di Amazon. Il contratto prende il via con la partecipazione al programma Celebrity Hunted, disponibile su Amazon Prime Video. Per…

  • Gentilezza, la carta vincente: addio al marketing molesto

    «Abbiamo chiesto a più di mille newyorkesi di descriversi e solo l’1% di loro si è definito gentile. Ma noi conosciamo bene la verità. Tra gennaio 2020 e marzo 2021 ogni trenta secondi un americano ha fatto una donazione tramite la nostra piattaforma, arrivando a elargire quasi 150 milioni di dollari. Vogliamo ringraziarvi per aver scelto di essere gentili quando gli altri ne avevano più bisogno. Grazie New York». Firmato GoFundMe, colosso statunitense del crowdfunding che ha scelto volti e…

  • Pubblicità online, ecco l’importanza dei cookie di prima parte

    Al momento appassiona più gli addetti ai lavori. Ma nel 2022 gli effetti del mancato utilizzo dei cookie di terze parti saranno percepiti anche dagli utenti “normali” di Internet, inclusi aziende ed editori. Brand e publisher dovranno cercare di valorizzare al meglio i propri dati di prima parte (creati e impostati dai proprietari di un sito web) più di quanto hanno fatto finora, consapevoli del fatto che non potranno più rintracciare gli utenti al di fuori del proprio dominio web.…

Back to top button