Business & Management

L’ufficio a casa grazie alla VR. Lo smart working attrae gli investimenti

Milano, 13 agosto 2020 – 11:35

Primo finanziamento di 250mila euro per la startup siciliana Coderblock. Non solo riunioni, ma anche pausa caff e momenti di relax con i colleghi a distanza grazie

di Lorenzo Nicolao

L'ufficio a casa grazie alla VR. Lo smart working attrae gli investimenti

Ricreare l’ambiente virtuale in 3D senza trascurare niente di tutto quello che si poteva fare in ufficio. Non solo lavorare o confrontarsi con i colleghi, in singole o ripetute riunioni, ma anche rilassarsi in una specifica area o scambiare due chiacchiere durante la pausa caff. Lo ha realizzato Coderblock, start up siciliana fondata da Danilo Costa, che ha valutato il cambio di abitudini generato dal lockdown obbligatorio dei mesi scorsi, in modo da ricreare subito un ambiente lavorativo che possa sfruttare al massimo le opportunit offerte dallo smart working.

Il distanziamento sociale ha posto alcuni limiti che possono essere superati dalla tecnologia, tanto che i vantaggi di Coderblock sono stati subito notati dagli investitori. Alla chiusura del primo round di finanziamento su MamaCrowd stato raggiunto il tetto massimo di investitori con 250mila euro e una valutazione pre-money di un milione di euro. La svolta risiede nel sistema innovativo della start up che ha risposto ai principali problemi scaturiti dal “lavoro agile”, ora che le realt lavorative hanno dovuto fare repentinamente i conti con circostanze nuove e inaspettate. Grazie a un board di controllo e al time tracking si pu monitorare l’efficienza dei colleghi operanti nello stesso spazio virtuale, evitando gli sprechi di tempo e ottimizzare il lavoro di tutti. Fra i quesiti principali da risolvere c’erano infatti, tra gli altri, i problemi di connessione e i tempi di disconnessione, gli orari estenuanti, il coordinamento fra i dipendenti e la raggiungibilit dei datori di lavoro.

Una simile prospettiva della realt lavorativa va considerata anche al di l della fine della pandemia e indipendentemente dal fatto che la maggior parte degli impiegati stanno fisicamente rientrando nei rispettivi uffici, perch il digitale, come nello specifico la realt virtuale, sar una componente sempre pi rilevante nei processi produttivi e nei servizi offerti dalle aziende.

Lo stesso Danilo Costa ha raccontato la crescita esponenziale della sua realt, ragionando sui tempi attuali. Sembrava visionario parlare qualche anno fa di open innovation e digital transformation in Sicilia, ma oggi ci troviamo di fronte a una rivoluzione senza precedenti che non sta cambiando solo i prodotti e i servizi da vendere, ma anche modo di lavorare, marketplace, job recruitment e project management. In tutto questo l’aspetto pi evidente post-lockdown stato la rapida diffusione dello smart working, tanto da portare la tecnologia a investire su uffici virtuali, eventi da remoto, fiere completamente digitali. A tutti i nostri utenti cerchiamo solo di fornire il numero pi ampio ed efficace di soluzioni personalizzabili possibile. Con l’investimento massimo, in Coderblock hanno iniziato anche a ragionare sullo sviluppo di un’app che possa garantire l’internazionalizzazione del “mattone digitale” che offre, in un’ottica che dal virtuale andr anche ad arricchirsi sempre pi di una componente anche mobile.

13 agosto 2020 | 11:35

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Articolo di pubblicato a questo indirizzo. e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.


Show More

Redazione DReporter

Il Team di Redazione è composto da vari collaboratori e freelancers ognuno dei quali in focus sull'argomento trattato

Articoli Suggeriti per Te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button