Digital News

L’Italia avrà le sue Olimpiadi della cybersecurity

Nel 2021 arrivano le Olicyber, le olimpiadi italiane di cybersecurity dedicate a ragazze e ragazzi delle superiori. Le organizza il Cini sulla falsariga di Cyberchallenge.it

Olicyber, le olimpiadi italiane di cybersecurity (immagine: Cyberchallenge.it)Durante la premiazione delle tre squadre sul podio della quarta edizione della Cyberchallenge.it, Paolo Prinetto, direttore del Laboratorio nazionale di cybersecurity, ha annunciato che nel 2021 verranno organizzate per la prima volta le Olicyber, le Olimpiadi italiane di sicurezza informatica.
https://www.youtube.com/watch?v=eN-JKmLZ1dQ
Come già raccontato su queste pagine, la quarta edizione di Cyberchallenge.it ha visto conquistare il terzo posto dalla squadra dell’Università degli studi di Verona, il secondo posto raggiunto dalla squadra di hacker etici del Politecnico di Milano. Leader della competizione la squadra dell’Università di Pisa composta dagli universitari Fabio Zoratti, studente di Fisica, Riccardo Zanotto (Matematica), Mattia Furlani e Antonello Dettori (Informatica), più i due liceali Samuel Albani e Luca Palumbo.
Il team di hacker etici dell’Università di Pisa vincitore della quarta edizione della CyberChallenge.it (immagine: profilo Twitter di Cyberchallenge.it)Nonostante il numero dei partecipanti al percorso di formazione gratuito di Cyberchallenge.it, creato dal Laboratorio nazionale di cybersecurity del Consorzio interuniversitario nazionale di informatica (Cini), siano in costante crescita, gli organizzatori hanno pensato di creare le Olimpiadi italiane di cybersecurity per ampliare il coinvolgimento dei ragazzi e delle ragazze delle scuole superiori.
Il percorso delle Olicyber ricalca quello della Cyberchallenge.it. La competizione sarà riservata esclusivamente agli alunni dal primo al quinto anno delle scuole superiori e saranno uno dei metodi adottati per coinvolgere maggiormente le ragazze nel mondo della cybersicurezza.
Questo progetto è il primo passo per far avvicinare i più giovani al mondo della cybersecurity tant’è che Paolo Prinetto durante la conferenza stampa ha avanzato l’ipotesi che, in futuro, percorsi simili possano coinvolgere anche “ragazzi delle scuole medie e perché no, anche delle elementari”.
Gli studenti interessati potranno iscriversi alle Olicyber a partire dal 16 dicembre 2020 fino al 16 febbraio 2021. Il 19 febbraio 2021 si terrà il test di ammissione al percorso di formazione che inizierà l’8 di marzo. Terminati i corsi gli alunni parteciperanno alle gare, che si terranno a partire dal giorno 11 giugno 2021.
 

Potrebbe interessarti anche

leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di Gabriele Porro, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button