Digital News

Le Best App 2020 di App Store sono uno specchio del mondo in cui viviamo

Apple ha rivelato i vincitori dei premi Best of 2020 dell’App Store. La società ha nominato un’app e un gioco per ciascuno per i suoi dispositivi principali, insieme a un titolo Apple Arcade e ad alcune app che hanno esemplificato al meglio il trend di disponibilità di quest’anno. Non sorprende che ci sia stato un focus su app e giochi che riflettono la nostra vita in quarantena (e che Epic non sia presente).
I preferiti di Apple per iPhone sono stati Wakeout (classificato come “esercizio per persone impegnate”) e Genshin Impact, e ha optato per Zoom e Legends of Runeterra su iPad. Le sue scelte per Mac sono Fantastical e Disco Elysium, e per Apple TV ha scelto Disney+ e Dandara Trials of Fear. Apple ha nominato Endel come la sua Best App 2020 per Apple Watch e la sua scelta per Apple Arcade è ricaduta su Sneaky Sasquatch.

L’azienda ha notato che quest’anno c’è stata una significativa “tendenza verso la disponibilità” da parte degli sviluppatori. Con questo in mente, ha riconosciuto cinque app aggiuntive. Tra questi ci sono Shine, che ha aggiunto una sezione “dedicata all’intersezionalità tra salute mentale e vite dei neri”, e ShareTheMeal del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite.
Apple ha anche elogiato Niantic per aver adattato il gameplay di Pokémon Go in modo che le persone potessero ancora giocare in mezzo a misure casalinghe.
Le altre due app che ha riconosciuto sono Caribu, per aver portato molti più giochi e libri sulla sua piattaforma di videochiamate, e Explain Everything Whiteboard, per rafforzare l’apprendimento remoto con uno strumento di collaborazione basato su cloud.
Queste app e questi giochi “si sono rivelati essenziali per rendere la vita più facile, più sana e più connessa quest’anno“, ha affermato Apple. Per la prima volta, la società ha assegnato un premio fisico che sta inviando agli sviluppatori. Il premio è realizzato in alluminio riciclato e presenta il logo dell’App Store su un lato e il nome del vincitore sull’altro.
FONTE leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di , pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button