Digital News

la pubblicità porno di TikTok che porta a foto di organi genitali

TikTok è un’app che si rivolge in larga parte a giovani e giovanissimi, motivo per cui dovrebbe offrire contenuti adatti a queste fasce d’età. Non è il caso di una delle ultime campagne pubblicitarie attive all’interno della piattaforma, nella quale vengono sponsorizzati integratori sessuali e prodotti per migliorare le prestazioni maschili in camera da letto. Gli annunci vengono proposti tra un tiktok e l’altro e – se seguiti – portano a pagine Internet nelle quali sono ospitate senza censura primi piani di organi genitali maschili poco adatti a un pubblico di minorenni.

L’annuncio a luci rosse

Le pubblicità a luci rosse all’interno di TikTok si presentano in modo simile a qualunque altro annuncio sulla piattaforma: sono semplici video verticali che inframmezzano l’esperienza di scorrimento tra una clip e l’altra tipica. Nelle intenzioni degli sviluppatori il formato scelto consente agli inserzionisti di inserirsi in modo organico nel tempo che gli utenti passano all’interno dell’app, ma in quest’ultimo caso sta mettendo prodotti di natura sessuale davanti agli occhi di utenti dai 18 anni in giù. Nel video in questione una ragazza in costume da bagno posa sdraiata su una superficie orizzontale accompagnata da un sottofondo musicale; chi però si sofferma ad ascoltare il messaggio può notare immediatamente che nell’annuncio c’è qualcosa di strano e poco adatto a bambini e ragazzi: una voce leggermente robotica – probabilmente prodotta da un motore di sintesi vocale – racconta infatti con dovizia di particolari gli effetti di un prodotto per uomini “semplicemente fantastico”.

Immagini esplicite a un clic di distanza

Mentre la voce robotica parla di dimensioni e durata delle prestazioni si può intuire che la campagna non arriva dall’Italia: il motore di sintesi vocale inciampa infatti in più di una occasione, pronunciando ad alta voce errori che possono solo…

Leggi post integrale cliccando qui


Articolo Originale di Lorenzo Longhitano, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button