Turismo

La Msc Grandiosa arriva a Napoli, prima nave da crociera a riprendere il mare

Msc Crociere riparte dall’Italia e dal Mediterraneo con la Grandiosa, la più bella ed innovativa nave della propria flotta proponendo agli ospiti un’esperienza di crociera completa e in totale sicurezza con la possibilità di scoprire cinque diverse destinazioni, imbarcando i passeggeri quattro diversi porti italiani.

Msc Grandiosa è una delle navi al mondo più avanzate dal punto di vista della tecnologia ambientale presente a bordo, dotata di un sistema avanzato di riduzione catalitica selettiva che, grazie ad una tecnologia di controllo attivo delle emissioni, contribuisce a ridurre le emissioni di ossido di azoto dell’80%. La nave è dotata inoltre di un sistema che consente l’elettrificazione da terra, utilizzabile durante l’ormeggio, collegando la nave alla rete elettrica locale del porto e consentendo così di azzerare le emissioni durante la sosta. Queste nuove funzionalità si aggiungono ad altre efficaci tecnologie implementate sulla nave e in tutta la flotta aziendale per ridurre al minimo l’impatto ambientale, tra queste: sistemi ibridi di pulizia dei gas di scarico che rimuovono fino al 97% di ossido di zolfo dalle emissioni delle navi; avanzati sistemi di gestione e trattamento delle acque reflue; sistemi di trattamento delle acque di sentina; sistemi di ultima generazione per la prevenzione degli sversamenti di petrolio dalla sala macchine e ulteriori sistemi di efficientamento energetico tra cui sistemi all’avanguardia per il recupero delcalore e l’illuminazione a led.

Ha dichiarato oggi Leonardo Massa, Managing director Italia di Msc Crociere, a Napoli, dove la nuova ammiraglia effettuerà undici scali da oggi fino al 31 ottobre: “Siamo orgogliosi di essere la prima compagnia di crociera che torna a navigare in piena sicurezza e siamo lieti di accogliere nuovamente i nostri ospiti a bordo della nostra ammiraglia, MSC Grandiosa, un gioiello di tecnologia green che racchiude i più avanzati sistemi ambientali. A Napoli porteremo ogni settimana migliaia di turisti fino al 31 ottobre 2020, confermando la centralità dello scalo partenopeo nelle strategie della compagnia che da sempre riveste un ruolo di primaria importanza. L’imbarco da Napoli sarà posibile grazie ad un viaggio che in media non supera le due ore di macchina. Inoltre, grazie alla stretta collaborazione con le Autorità nazionali e locali e il supporto di tutti i porti di scalo, abbiamo messo a punto uno stretto protocollo che mira ad assicurare un’esperienza di crociera completa e sicura per i passeggeri e per le comunità che ci accoglieranno”.

 

Varata nel novembre 2019, la Grandiosa è la prima nave della classe Meraviglia-plus,  in grado di offrire un ampio ventaglio di esperienze per gliospiti, grazie a una promenade in stile Mediterraneo con un soffitto a led, a unariccascelta di ristorantiinternazionali, tra cui cinque ristorantitematici e all’esclusiva area dell’Msc Yacht Club ulteriormentepotenziata. Msc Grandiosa è la seconda nave della flotta ad esseredotata in ogni cabina di Zoe, la prima assistente personale di crociera virtuale al mondo, e dei nuovi aggiornamenti del programma digitale interattivo.

 


Articolo di pubblicato a questo indirizzo. e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.


Tags
Show More

Redazione DReporter

Il Team di Redazione è composto da vari collaboratori e freelancers ognuno dei quali in focus sull'argomento trattato

Articoli Suggeriti per Te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button