Digital News

iPhone 12 Pro Max sotto lo sguardo attento di iFixit: stupiscono fotocamera e batteria

Era atteso, ed è puntualmente arrivato. Stiamo parlando del teardown di iPhone 12 Pro Max effettuato da iFixit, anticipato da quelli effettuati nei giorni precedenti, JerryRig incluso. In questa occasione siamo in grado di dare un’occhiata ancor più dettagliata all’interno del top di gamma 2020, curiosi di scoprire come Apple abbia implementato e assemblato i vari componenti che lo costituiscono a partire dalle fotocamere, che proprio sul modello più grande della famiglia monta “il più grande sensore mai visto su un iPhone”.Ed è proprio sulla fotocamera che si fiondano gli esperti di iFixit appena aperto lo smartphone: il sensore principale è quello posizionato in basso a sinistra, e non solo è grande con apertura f/1,6 e pixel da 1,7μm, catturando così un maggior quantitativo di luce, ma è anche circondato da quattro magneti che fanno parte dell’innovativo sistema di stabilizzazione dell’immagine che opera direttamente sul sensore e non sull’obiettivo.

Altri elementi di interesse sono il sistema MagSafe per la ricarica wireless e la batteria da 14,13Wh a forma di L. Queste le differenze rispetto agli altri modelli:

[Per comparazione: Galaxy Note 20 Ultra: 17,46Wh]Quindi: iPhone 12 Pro Max è riparabile? Diciamo di sì, almeno sufficientemente. Il voto finale è infatti 6, esattamente come per 12 e 12 Pro. Bene schermo, batteria e modularità dei componenti, meno bene le viti proprietarie e il vetro posteriore: se quest’ultimo mai dovesse rompersi, sarà necessaria la sostituzione dell’intera scocca (QUI trovate maggiori dettagli).

leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di HDblog.it, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button