Digital News

è il secondo produttore mondiale di smartphone

Secondo gli ultimi dati rilevati da Canalys, Xiaomi ha appena superato il colosso statunitense Apple per numero di smartphone venduti in tutto il mondo, finendo alle spalle dei coreani di Samsung che ancora mantengono il controllo della classifica. Gli altri posti in top 5 sono occupati da altri due gruppi cinesi.

Fino a pochi anni fa il produttore di smartphone Xiaomi poteva considerarsi sostanzialmente sconosciuto al di fuori della Cina, ma oggi è letteralmente una delle aziende più importanti del settore. La seconda, per la precisione: secondo gli ultimi dati rilevati da Canalys, il gruppo cinese ha appena superato il colosso statunitense Apple per numero di smartphone venduti in tutto il mondo, finendo alle spalle dei coreani di Samsung che ancora mantengono il controllo della classifica.

Il secondo posto

La notizia è stata rapidamente rilanciata dalla stessa Xiaomi, non senza un pizzico di giustificato orgoglio: il gruppo del resto ha annunciato la sua espansione al di fuori del territorio cinese soltanto nel 2014, quando nel panorama dei maggiori produttori di smatphone figuravano nomi ora spariti o fortemente ridimensionati: da LG a Lenovo, passando per Microsoft e Huawei. Xiaomi ha scavalcato tutti in pochi anni, arrivando a vendere il 17 percento di tutti gli smartphone smerciati nell’ultimo trimestre. Samsung domina ancora il mercato con una fetta del 19 percento, mentre Apple è rimasta al 14 percento.

La crescita post-pandemia

Ad aver portato Xiaomi in seconda posizione è stato un tasso di crescita particolarmente marcato per il periodo. Il gruppo cinese ha saputo vendere ben l’83…

Leggi articolo completo cliccando qui


Articolo Originale di Lorenzo Longhitano, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button