Digital News

DXC Technology e Microsoft: partnership per migliorare le esperienze lavorative


DXC Technology, una società indipendente che fornisce servizi IT end-to-end in tutto il mondo, annuncia una partnership strategica con Microsoft per offrire un’esperienza di lavoro più personalizzata, più intelligente, più sicura e più moderna per aiutare le aziende ad affrontare le sfide odierne e le esigenze di clienti e dipendenti.
DXC e Microsoft stanno unendo le forze per fornire una soluzione e una serie di servizi che aiuteranno le aziende a garantire un’esperienza di lavoro moderna ai propri dipendenti e collaboratori, in modo che possano lavorare in sicurezza in qualsiasi momento, ovunque e su qualsiasi dispositivo.
Il modello, denominato DXC MyWorkStyle, offre la più ampia base installata di clienti esperti nella mobilità lavorativa e un design per un’esperienza di lavoro innovativa. Microsoft e DXC lavoreranno insieme per sviluppare la soluzione utilizzando l’intelligenza artificiale e il machine learning da milioni di punti dati. Riuniranno tecnologia all’avanguardia, talenti ingegneristici e architetti per migliorare ulteriormente DXC MyWorkStyle. La piattaforma sfrutterà anche la suite di servizi esistente di Microsoft, tra cui Microsoft 365, Teams, Dynamics 365 e Power Platform.

DXC Technology e Microsoft la partnership che pensa i dipendenti

L’obiettivo della partnership è aggiungere ancora più valore al luogo di lavoro e fornire ai clienti un’esperienza di trasformazione digitale. La partnership di DXC con Microsoft rappresenta uno spartiacque, con entrambe le società impegnate a cambiare il futuro del lavoro. DXC sarà il primo cliente di questo servizio, creando una moderna esperienza di lavoro per il proprio team, a livello globale, attraverso l’adozione della piattaforma DXC MyWorkStyle, che è già in fase di implementazione.
In qualità di più grande fornitore al mondo di servizi sul posto di lavoro, DXC supporta più di 1.000 clienti in 67 paesi. L’azienda gestisce più di 7,2 milioni di dispositivi e 1,3 milioni di desktop da remoto, quasi il doppio del suo concorrente. DXC gestisce anche oltre 8,2 milioni di post di Microsoft Office 365 e Teams e risponde a più di 40 milioni di richieste di supporto all’anno, in 56 lingue.
“Siamo entusiasti del nostro business Modern Workplace e della nostra partnership con Microsoft”, ha affermato Mike Salvino, Presidente e CEO di DXC. “Il mondo del lavoro è cambiato per sempre e lavorare virtualmente è ormai un ‘must’ per tutte le aziende. Questa è una grande opportunità per i clienti di Microsoft e di DXC per supportare i propri dipendenti a lavorare senza interruzioni, offrendo loro un’esperienza di lavoro agile e moderna che consenta di essere più produttivi, più coinvolti e più vicini ai propri colleghi”.

“Mentre esploravamo alternative strategiche negli ultimi mesi, ci siamo resi conto che mantenere questo business ci dava la possibilità di definire il futuro del modo di lavorare e di  creare enorme valore per i nostri clienti e le nostre persone” . I grandi clienti  stanno accelerando l’implementazione di servizi cloud per migliorare la employee experience,  aumentare l’efficacia dei processi decisionali grazie all’uso intelligente dei dati, e coinvolgere i clienti con nuove modalità”, ha affermato Judson Althoff, Worldwide Vice President Commercial Business di Microsoft. “Siamo entusiasti della nostra migliore collaborazione con DXC che aiuterà i clienti  a far evolvere le proprie strategie cloud e realizzare con successo la  trasformazione del proprio business”.

Offerta


Microsoft Surface Pro X Computer Portatile 2-in-1, 13″, 8 GB RAM…

Ottimo per lo stile di vita in movimento con uno spessore di solo 7.3 mm e un peso minimo di 772 g 1,7 lb;…Rimani in contatto con la connettività ultraveloce lte advanced pro, mantieni la tua produttività con una…Progettato per lasciare il segno; riprendi a lavorare più rapidamente con accesso immediato e la…Guarda e fai di più sul touchscreen pixelsense edge-to-edge da 13 pollice , con l’ottimo rapporto 3:2 per…


Microsoft Surface GO 2 Tablet, 10.5”, 8 GB RAM, 128 GB SSD,…

Schermo PixelSense da 10.5″ con risoluzione di 1920 x 1280, multitocco a 10 punti e input pennaAbilitato per Windows HelloDurata della batteria fino a 10 ore di autonomiaConnessioni: 1 x USB-C, connettore jack per cuffie da 3.5 mm, 1 porta Surface Connect, porta per Cover con…Penna, tastiera e mouse non inclusi nella confezione, sono acquistabili separatamente

leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di , pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button