Musica & Spettacolo

Dietro le quinte dell'Eurovision: una gita campestre in cui tutto è possibile

La gara, sì, ma anche le amicizie e le bevute, il candore e il trionfo queer, l’ingenuità e la fiera dell’esibizionismo. Ecco lo show visto dal backstage

fonte: [email protected] (Redazione Repubblica.it) – www.repubblica.it – link articolo originale – tutti i diritti riservati all’autore citato

Show More
Back to top button