Digital News

Da oggi su Amazon puoi pagare in contanti

Da oggi per acquistare un articolo su Amazon è possibile pagare anche in contanti. La novità è stata introdotta in Italia in queste ore e aprirà il mondo dell’ecommerce a una fetta di potenziali nuovi clienti che finora non hanno mai preso in considerazione il portale del gruppo di Jeff Bezos proprio perché ha sempre consentito pagamenti meno tradizionali, come carta di credito o bonifici.

Come pagare su Amazon in contanti

A raccontare i dettagli della nuova modalità di pagamento accettata sul portale è una pagina allestita appositamente per l’occasione. Dal documento si scopre che il colosso dell’ecommerce si appoggerà alla catena di punti vendita convenzionati con Western Union presenti sul territorio italiano. Si tratta di più di 4.300 negozi presso i quali ci si potrà recare fisicamente a depositare la somma di denaro necessaria ai prodotti che si desidera acquistare. Per ordinare su Amazon insomma non sarà possibile pagare alla consegna, e la sequenza della procedura è la seguente: innanzitutto si procede con l’ordine del prodotto desiderato; scegliendo il metodo di pagamento in contanti, Amazon effettua una prenotazione temporanea del prodotto che va poi confermata con il versamento, che va effettuato entro 48 ore presso uno dei punti vendita convenzionati; a questo punto la spedizione procede come convenuto in fase di inoltro dell’ordine. In questo modo sarà possibile approfittare in velocità di offerte su prodotti la cui disponibilità rischia di terminare velocemente: ai fini dell’acquisto conta infatti il momento della prenotazione, che va però confermata saldando il debito entro i due giorni dall’ordine.

L’impatto sugli acquisti

Nonostante il successo riscosso da Amazon in tempo di pandemia (a livello globale i guadagni sono triplicati a scapito dei negozi tradizionali) in Italia restano ancora molti i consumatori che non si sono mai affidati al portale,…

Leggi articolo integrale cliccando qui


Articolo Originale di Lorenzo Longhitano, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button