Digital News

Da domani a giovedì potrai acquistare una PlayStation 5, ma solo per poco tempo

La scarsità di console PlayStation 5 a disposizione sta provocando una situazione assurda ormai da mesi: i giocatori si avventano sulle nuove disponibilità appena emergono, lasciando però a bocca asciutta tutti gli appassionati che vorrebbero acquistare il dispositivo ma semplicemente non sono abbastanza motivati da sottoporsi a file o combattersi il prodotto con altre persone. I prossimi episodi di corsa all’acquisto si terranno nei prossimi giorni e per la precisione da domani, martedì 22 giugno, a giovedì 24 giugno: in queste giornate la catena di elettronica Mediaworld metterà infatti in vendita i diversi modelli della console, in numero però non specificato.

La comunicazione è stata data attraverso i canali social del gruppo, ma ha iniziato a rimbalzare online fin da subito. In questo caso infatti, più che una semplice offerta, quella messa sul piatto è la possibilità di mettere le mani su un prodotto sostanzialmente introvabile. Le console PlayStation 5 sono tra i prodotti finiti colpiti dalla crisi dei chip che il coronavirus ha scatenato sull’intero comparto dell’elettronica di consumo. La situazione mette in crisi anche il produttore Sony: se inizialmente la difficoltà nel reperire la console poteva funzionare da motivatore per la ricerca e l’acquisto, ormai è passato decisamente troppo tempo dal suo ingresso sul mercato: molti fan si sono stancati di attendere, e alcuni giocatori non particolarmente legati al marchio sono passati a mettere gli occhi sulla soluzione rivale – l’Xbox di casa Microsoft.

Anche martedì, mercoledì e giovedì, per mettere le mani su una PlayStation 5 non sarà sufficiente collegarsi con tutta calma sul sito del distributore e attendere il proprio turno. Dal momento che non è stato comunicato il numero di console disponibili, c’è la possibilità concreta che ancora una volta l’offerta non riesca a soddisfare completamente la…

Leggi articolo completo cliccando qui


Articolo Originale di Lorenzo Longhitano, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button