Consulenza Editoriale

Strategie e servizi per la comunicazione aziendale

  • Chi ha redatto il vostro Piano Editoriale?
  • Chi controlla la vostra Comunicazione Aziendale? 
  • Investite nella comunicazione o fate solo pubblicità? 
  • Quanti articoli avete pubblicato nell’ultimo mese? (sito web, social networks)
  • Chi scrive i vostri testi ( sito, social, brochure, pubblicità…)
  • Avete creato dei Comunicati Stampa?
  • Se sì, li avete distribuito ai media adatti a voi?

La lista delle domande potrebbe continuare, ma il senso generale è questo, e i dati in nostro possesso ci dicono che il 90% delle Micro e PMI italiane rispondono così:

  • il titolare (?)
  • la segretaria (fa tutto lei, è brava con il computer)
  • non ricordo (viva la sincerità)
  • cosa è il piano editoriale?
  • cosa è un comunicato stampa?
  • non usiamo i social perchè non ci servono
  • ogni mese inviamo una mail con le offerte
  • (questa è la migliore…) non abbiamo bisogno di queste cose esistiamo da 40 anni

potrei continuare ma credo il senso sia chiaro: non ci siamo.

Fare comunicazione nel modo corretto non è facile, è un mondo complesso, occorrono professionalità certe e con esperienza.

Oggi la comunicazione multicanale obbliga inoltre a variare i messaggi in base al canale di destinazione: Social, Blog, Siti aziendali, Comunicati Stampa, Periodici, Tv, Radio, aggregatori di news, etc..

Nonostante l’importanza strategica di questo aspetto, ancora molte aziende preparano frettolosamente una notizia che pubblicano poi esattamente come su tutti i canali a loro disposizione:  grave errore che, nel migliore dei casi, non produrrà alcun effetto, ma potrebbe generare un impatto negativo o un danno di immagine.

Poi si passa al “non ” fare comunicazione… dimenticando spesso che…

La comunicazione aziendale NON è un optional!

Non importa il settore, la dimensione , il fatturato o l’età della vostra azienda, da quanti anni lavorate, così come non importa cosa avete fatto fino ad oggi: Se non comunicate non esistete!


Pubblicità e comunicazione sono cose diverse

La pubblicità è utile per creare utenze potenziali, ma la comunicazione rappresenta la vera chiave per creare il rapporto di fiducia con gli utenti, primo passo per provare a trasformarli in clienti.

Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l’orologio per risparmiare il tempo. Henry Ford

La lungimiranza di Ford è nota, e l’affermazione resta ancora oggi assolutamente valida, ma quasi un secolo dopo il mondo è cambiato, radicalmente, e con esso la comunicazione: I clienti di Ford non avevo la televisione, il telefono, il computer, e tantomeno internet…

Ma soprattutto

Lavorare bene e farsi conoscere non è più sufficiente per ottenere risultati: è necessario comunicare correttamente….. anche per risparmiare denaro.

Perchè comunicare bene fa risparmiare denaro?

Perchè la comunicazione è qualcosa che rimane valida nel tempo e “costruisce” il miglioramento di qualsiasi business, mentre la pubblicità cessa il suo effetto appena smettete di spendere soldi e investire, il “flusso” si ferma e voi dovete ripartire da zero.

DReporter mette a disposizione i suoi professionisti per migliorare quella della Tua Azienda: contattateci senza alcun impegno per sapere cosa possiamo fare con voi

clicca sul tasto per un preventivo senza impegno

Richiedi Preventivo

oppure chiama l’ufficio commerciale

Numero Verde DReporter

Show More