Digital News

Con Euro 2020 fai il giro d’Europa comodamente da casa

L’estate inizia all’insegna delle notti magiche. Dopo un anno di rinvio a causa dello stop imposto dalla pandemia, l’11 giugno prende il via il campionato Europeo di calcio UEFA Euro2020, e tutti saremo pronti a tifare l’Italia guidata da Roberto Mancini che si presenta tra le favorite, grazie ad una fase di qualificazione affrontata in maniera impeccabile. Che sia la volta buona per sfatare una tradizione negativa per la nostra Nazionale in questa competizione? In quindici edizioni degli Europei, infatti, gli Azzurri sono riusciti a vincere soltanto una volta, nel lontano 1968 in un’edizione giocata proprio in Italia.

Mai come quest’anno la denominazione di campionato europeo ha un senso. Per la prima volta infatti, per festeggiare i 60 anni del torneo, non ci sarà un’unica Nazione ospitante, ma la competizione sarà itinerante svolgendosi in ben undici città del nostro continente. Quale migliore occasione per fare un giro d’Europa senza muoversi dal divano di casa? Ci saranno infatti città famose e conosciute, come Londra, che allo stadio di Wembley ospiterà ben sette gare, comprese le due semifinali e la finalissima, Monaco di Baviera per la Germania e Amsterdam per l’Olanda. Per il nostro Paese è stata scelta come sede Roma, e allo stadio Olimpico si disputeranno quattro partite, tra cui la gara inaugurale e un ottavo di finale. Ma questo torneo sarà l’occasione per scoprire città magari a noi meno note, ma ricche di fascino. Come Baku, la capitale dell’Azerbaigian affacciata sul Mar Caspio, l’elegante Bucarest in Romania, o Siviglia, con le sue incantevoli architetture in stile moresco, figlie dell’influenza araba. E poi andremo al nord, a Glasgow, la città più grande della Scozia pur non essendone la capitale, e a San Pietroburgo, che della Russia incarna tutta la grandeur dell’epoca zarista. Non mancheranno un salto in Danimarca, a Copenaghen, nel 2014 premiata come capitale verde europea, e in Ungheria nella…

Leggi articolo originale cliccando qui


Articolo Originale di Ciaopeople Studios, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button