Digital News

Come funzionano gli Applausi su YouTube che stanno arrivando in Italia

Da tempo ormai gli sviluppatori di YouTube stanno lavorando a una funzionalità che permette di lasciare mance ai creator sotto forma di un battito di mani virtuale. Battezzata applausi per gli spettatori, la novità si descrive in parte da sé: premendo un nuovo pulsante sotto a quelli già presenti nell’interfaccia del sito, sarà possibile lasciare un applauso digitale che corrisponderà però a una cifra in denaro concreta e ben precisa da inviare all’autore del video. Per il momento la novità è ancora in fase di perfezionamento e solo pochi youtuber sono riusciti ad attivarla; i gestori del portale contano però di portarla anche in Italia e di fatto l’interfaccia per acquistare questi contenuti è già pronta e funzionante.

Come si applaude su YouTube

Per lasciare un applauso su YouTube al proprio creator preferito o a un video particolarmente apprezzato basterà premere il pulsante Applaudi che compare sotto al video stesso. Posizionato dopo i tasti Mi piace, Non mi piace e Condividi, il nuovo pulsante avrà le sembianze di un cuore con il simbolo di un dollaro in sovrimpressione: premerlo aprirà una finestra di dialogo con quattro opzioni di pagamento a disposizione tra le quali scegliere. Gli utenti potranno infatti scegliere tra quattro diverse tipologie di applauso, a seconda del livello di sostegno che vorranno dare al creator: per l’Italia i tagli a disposizione sono da 2, 5, 10 e 50 euro, e a ciascuno corrisponde un’animazione di complessità crescente che sarà riprodotta sul proprio schermo e su quello del creator quando si collegherà al portale.

Dove finiscono i soldi

L’acquisto si effettua attraverso l’account Google collegato al profilo YouTube con il quale si sta visitando il portale. I metodi di pagamento disponibili sono dunque quelli già associati al sistema, anche se in fase di acquisto resta possibile aggiungerne di nuovi. Dopo aver comprato…

Leggi pezzo integrale cliccando qui


Articolo Originale di Lorenzo Longhitano, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button