Digital News

Come funziona Twitter Blue, il servizio a pagamento di Twitter

Da tempo ormai si parla di potenziali versioni a pagamento del social network Twitter, che dal canto suo è in cerca di un modo di aumentare gli introiti derivanti dall’utilizzo del servizio. Gli ultimi indizi portano a un sistema di iscrizioni basato su più offerte di valore crescente: una di queste potrebbe essere battezzata Twitter Blue, ed essere proposta al costo di 2,99 dollari al mese con un numero di vantaggi che per il momento sembra piuttosto esiguo.

L’offerta base di Twitter Blue

La notizia non è ufficiale, ma arriva da una fonte che in passato si è dimostrata molto affidabile. Si tratta della sviluppatrice e ricercatrice informatica Jane Wong, che basa i suoi scoop sull’analisi del codice sorgente delle app e dunque sul lavoro che gli sviluppatori stanno già facendo al loro interno senza ancora averlo reso pubblico. Con questa tecnica Wong ha ottenuto le prime schermate della novità in cantiere, che descrivono il funzionamento del sistema a iscrizioni e alcuni dei privilegi riservati agli iscritti. Stando a quanto rivelato, Twitter Blue sembra essere l’offerta base del pacchetto, che per i 2,99 dollari mensili già menzionati sblocca funzionalità delle quali si è già parlato in passato: la possibilità di annullare l’invio dei tweet fino a 10-30 secondi dopo aver premuto il tasto di pubblicazione e la possibilità di salvare i propri tweet preferiti in collezioni tematiche.

Diversi livelli di iscrizione

Wong ha anticipato che il sistema si basa su offerte a valore crescente: per un prezzo più elevato verranno messe a disposizione funzionalità più sofisticate. Una di queste potrebbe essere un’esperienza di lettura delle news priva di interruzioni e pubblicità: l’azienda ha acquisito pochi giorni fa una startup che di mestiere ripropone le notizie dei maggiori siti rimuovendo gli annunci pubblicitari, e potrebbe riproporne i servizi come parte della propria…

Leggi articolo completo cliccando qui


Articolo Originale di Lorenzo Longhitano, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button