NewsInternet

Chi è Charli D’Amelio, la prima influencer con 100 milioni di follower su TikTok

In poco più di un anno di pubblicazioni su TikTok Charli D’Amelio è la prima creator a sfondare il muro dei 100 milioni di follower. A soli 16 anni Charli ha creato un ecosistema mediatico che le frutta circa 4 milioni annui

Charli D’amelio a 16 anni è la prima TikToker a raggiungere i 100 milioni di follower (foto: Instagram di Charli D’amelio)Charli D’Amelio è la prima creator che su TikTok raggiunge il traguardo dei 100 milioni di follower. Solamente un anno fa Charli ne aveva circa 6 milioni ma con l’aumento della popolarità di TikTok è cresciuta esponenzialmente anche quella della D’Amelio permettendole così di essere, a 16 anni, la tiktoker più popolare del mondo.

Classe 2004, Charli D’Amelio è approdata su TikTok a maggio 2019 dopo che si era già fatta conoscere sul web grazie a YouTube. Cento milioni di follower raggiunti in meno di un anno sono un traguardo impressionante, se paragonato ai 14 anni impiegati da T-series, canale di Bollywood che su YouTube per primo ha toccato soglia 100 milioni di iscritti, per raggiungere lo stesso numero.
Con 100 milioni di follower Charli aumenta il distacco dalla seconda tiktoker più popolare, Addison Rae che rimane a quota 69,9 milioni. Nonostante la sua giovane età D’amelio ha creato un ecosistema mediatico che le permette di guadagnare circa 100mila dollari per ogni contenuto sponsorizzato su TikTok e contando le visualizzazioni, i contratti con altri sponsor e gli introiti provenienti dalle altre piattaforme social, secondo Forbes il patrimonio della ragazza si aggirerebbe attorno ai 4 milioni di dollari netti all’anno.
Nonostante l’enorme popolarità su TikTok, nell’ultimo periodo forse complici le minacce provenienti dall’amministrazione Trump nei confronti della piattaforma di ByteDance, Charli sembra essere tornata a occuparsi di produrre più contenuti per YouTube. Infatti assieme ai suoi genitori e alla sorella Dixie, anch’essi diventati popolari grazie al web, Charli sta lavorando alla creazione di un nuovo podcast sulla piattaforma video di Big G.
Recentemente, inoltre, il rivale americano di TikTok, Triller, ha firmato un accordo con la creator per portarla sulla sua piattaforma. La ragazza ha colto la palla al balzo e ha portato con sé l’intera famiglia, già popolare su TikTok, ampliando così il suo ecosistema mediatico.
]]>

Potrebbe interessarti anche

leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di Gabriele Porro, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More

Articoli Suggeriti per Te

Back to top button