Food & Wine

C’è tanta Napoli al “Masters of Pizza” del Mandarin Oriental sul Lago di Como

Vincenzo Guarino, executive Chef del resort Mandarin Oriental del lago di Como, ha chiamato a raccolta i migliori pizzaioli d’Italia per presentare “Masters of Pizza”: un calendario di serate all’insegna delle eccellenze campane accompagnate dal panorama mozzafiato del lago di Como. C’è molta Napoli in questo evento del Mandarin Oriental: le farine di Mulino Caputo, le mozzarelle della Latteria Sorrentina e i pomodori firmati Italianavera ma, soprattutto, sono tanti i piazzaioli partenopei presenti, da Salvatore Salvo, della pizzeria Francesco e Salvatore Salvo a Davide Civitiello, campione del mondo 2013 del Trofeo Caputo; dal pluripremiato Errico Porzio a Pierluigi Police, tre spicchi Gambero Rosso, campano di nascita e aretino d’adozione;  da Claudio De Siena, del Magma di Torre del Greco alla giovane promessa Luigi Mastellone di Basilico Italia di Sorrento.  Tra i protagonisti dell’iniziativa ci saranno anche: Gennaro Nasti, della Pizzeria Bijou a Parigi, tre spicchi Gambero Rosso e Pier Daniele Seu, nella classifica The Best Pizzerias in the world della guida 50 Top Pizzas 2019. 

Così, in un’estate caratterizzata dal rinnovato amore per il Belpaese, il Mandarin Oriental del Lago di Como  invita a celebrare la gastronomia italiana in una location d’eccezione. Ogni lunedì, dal 24 agosto al 12 ottobre, gli ospiti  interni ed esterni del resort e del Co.Mo Bar&Bistrot avranno l’occasione di avvicinarsi alla storica tradizione artigiana della pizza, grazie ai più noti maestri pizzaioli. I Pizza Chef, assieme a Vincenzo Guarino (nella foto), guideranno gli ospiti in un itinerario gourmet attraverso tradizione, ricerca, sapori e ingredienti di qualità. Il menu degustazione si aprirà con una sfiziosa entrée firmata da Guarino,  seguita da una selezione delle migliori pizze d’autore dell’ospite della settimana e da una delle pizze signature dello stesso Guarino, presenti ogni giorno nel menu del Co.Mo Bar&Bistrot. Chiuderà il menu un delizioso dessert tutto italiano, realizzato da Ettore Beligni, pastry chef del resort.

Protagonista dell’iniziativa sarà anche la nuova Ape Pizza di Mandarin Oriental, Lago di Como, un concetto straordinario ideato dall’Executive Chef Vincenzo Guarino e Streetfoody. Il forno, realizzato artigianalmente e montato su un’iconica Ape Car, è attivo tutti i giorni dalle 12 alle 22. La pizza è realizzata con il metodo nato a Napoli dai grandi maestri pizzaioli, tanto da essere inclusa nei beni immateriali dell’Unesco come “l’arte tradizionale del pizzaiuolo napoletano”  che prevede, tra l’altro,  una lievitazione di oltre 48 ore.

Ogni serata sarà accompagnata da una delle eccellenze della vinificazione internazionale, da Maison Ruinart a Ca’ del Bosco e Champagne Castelnau, senza dimenticare l’intramontabile abbinamento con la birra, in questo caso fortemente legata al territorio del lago, grazie al birrificio artigianale Dulac.

nte alla piscina galleggiante. La Spa at Mandarin Oriental, Lago di Como è la più grande del lago e vanta due spa suite private, due cabine trattamenti, un beauty studio,  un fitness centre d’avanguardia con macchinari Technogym e un’ampia area wellness. 

 

 


Articolo di pubblicato a questo indirizzo. e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.


Show More

Redazione DReporter

Il Team di Redazione è composto da vari collaboratori e freelancers ognuno dei quali in focus sull'argomento trattato

Articoli Suggeriti per Te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button