Comunicazione Aziendale

Bitrock fonda la sua Academy e punta sui giovani da formare per colmare il gap di competenze con l’offerta del mercato italiano

Addio alla classica formazione fatta di costosi corsi a pagamento. Questo il deciso cambio di rotta di Bitrock che punta a formare il suo “vivaio” di giovani professionisti prima assumendoli con un contratto a tempo indeterminato e poi formandoli con 3 mesi di corsi dedicati allo sviluppo front-end e a quello back-end. Nasce così la Bitrock Talent Academy, l’innovativa scuola di formazione della società di consulenza e tecnologia di fascia alta appartenente al Gruppo Fortitude, 100% made in Italy con 11 milioni di fatturato e 120 dipendenti.

“La decisione di fondare una nostra Academy nasce per far fronte alle difficoltà che riscontriamo nel trovare giovani professionisti adeguatamente formati con competenze tecnologiche di ultima generazione. – afferma Leo Pillo, CEO del Gruppo Fortitude – Nel nostro caso abbiamo deciso di rimboccarci le maniche e provare a risolvere il problema con le nostre forze e siamo certi che questa iniziativa potrà avere il successo che merita. Eppure, non posso fare a meno di notare che l’impegno in questa attività di collegamento fra domanda e offerta del mondo del lavoro dovrebbe caratterizzare prima di tutto le azioni Istituzionali per lavorare sul divario che purtroppo esiste”.

“Infine, una mia personale speranza: quella di poter accogliere lo stesso numero di ragazze e ragazzi, per provare finalmente a colmare il gender gap che caratterizza il nostro settore e che trova conferma anche nella nostra esperienza. – conclude Pillon – Solo il 10% dei cv che riceviamo sono di donne e se facciamo riferimento ai ruoli più “tecnici” la percentuale scende addirittura al 2%. Insomma, è evidente come anche su questo fronte ci sia ancora tantissimo da fare”.

Ai corsi potranno accedere in tutto 6 giovani, divisi in due gruppi (uno dedicato allo sviluppo Front-end e uno allo sviluppo Back-end), selezionati con un semplice colloquio tecnico-conoscitivo. Unico requisito richiesto è l’interesse verso il mondo dell’Information Technology con una conoscenza di base dei fondamenti della programmazione. Per questo il target di riferimento è principalmente rappresentato da neo-diplomati e laureandi/laureati in Scienze Informatiche e/o discipline STEM. Al termine del percorso di formazione e una volta superati i vari step di assessment, gli studenti riceveranno una certificazione dedicata e potranno continuare a lavorare per Bitrock all’interno di un team di progetto multidisciplinare, continuando così il proprio percorso di sviluppo professionale.


Source link

Show More
Back to top button