Digital News

AMD Smart Access Memory anche su schede X470 e B450, ma attenti ai BIOS

Inizialmente la tecnologia Smart Access Memory (SAM) era stata annunciata come un’esclusiva delle Radeon RX 6000 in coppia con i Ryzen 5000 e le motherboard serie 500, tuttavia il fatto che questa funzionalità sia destinata ad arrivare anche su piattaforme Intel e NVIDIA aveva già suscitato alcuni dubbi a proposito.

Secondo quanto riportato da ComputerBase, partner AMD come ASRock, ASUS ed MSI stanno già lavorando ad alcuni BIOS Beta per portare la tecnologia in questione sulle schede serie 400, con ASRock che addirittura ha già fornito diversi BIOS per molti dei propri modelli basati su chipset B450.Dopo l’estensione del supporto ai Ryzen 5000 per le schede madri X470 e B450, in realtà non sorprende che AMD abbia optato per questa scelta, soprattutto se consideriamo che si tratta di una funzionalità (la SAM) che ottimizza le prestazioni nei giochi fino al 10-11%. I nuovi BIOS forniti da ASRock sono basati su AGESA V2 PI 1.1.8.0 e nelle note di rilascio ci sono delle precise indicazioni che riguardano l’utente e alle quali bisogna prestare attenzione.

L’aggiornamento infatti viene sconsigliato se l’utente utilizza un processore Ryzen serie 3000/2000/1000, inoltre, una volta effettuato, non sarà possibile tornare a una versione precedente del BIOS qualora vengano riscontrate problematiche. Sostanzialmente i nuovi BIOS per schede madri AMD serie 400 sono consigliabili solo a chi utilizza un processore Ryzen 5000 di nuova generazione.leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di HDblog.it, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button