Digital News

AirPods Max, bug per la cancellazione del rumore: ma c’è un trucco per risolverlo

Non è passato neppure un mese da quando, a inizio dicembre, Apple ha lanciato le AirPods Max, le sue prime cuffie over-ear. Un tempo sufficiente, tuttavia, perché i primi utenti comincino a segnalare qualche bug: MacRumors mette infatti in evidenza un fastidioso malfunzionamento che compromette la cancellazione attiva del rumore. Ma per fortuna esiste già una soluzione (sebbene temporanea) in grado di risolverlo.

Procediamo però con ordine, e intanto capiamo di cosa si tratta: le AirPods Max sono dotate sulla cuffia destra, oltre che della ghiera digitale, anche di un tasto dedicato al passaggio tra ANC e modalità trasparenza (quella introdotta da AirPods Pro, che lascia filtrare alcuni suoni ambientali e non isola ed estranea quindi dall’ambiente circostante).

Alcuni utenti, come riportato da MacRumors, hanno però segnalato che non sempre alla pressione del tasto corrisponde una corretta transizione tra le due modalità: in alcuni casi solo una delle due cuffie effettua il passaggio. Il risultato è quindi una cuffia con cancellazione attiva del rumore innescata, e un’altra invece con la modalità trasparenza. Uno scenario indubbiamente fastidioso, che è possibile risolvere riavviando le proprie AirPods Max.Per farlo è sufficiente premere e tenere premuti il tasto dedicato allo switch tra le modalità e la corona digitale finché il led di stato posto alla base della cuffia destra non lampeggia di giallo (prima di effettuare l’operazione, è bene assicurarsi che le AirPods Max e siano collegate all’alimentazione tramite USB-C o cavo Lightning). A questo punto le cuffie si riavvieranno, e una volta terminata la procedura il problema del disallineamento tra i due padiglioni sarà risolto – almeno momentaneamente, e cioè finché non dovesse ripresentarsi.

Attualmente Apple non si è ancora espressa sul problema: ma immaginiamo che sarà corretto definitivamente tramite aggiornamento software. Resta da capire quando.leggi articolo completocliccando qui


Articolo Originale di HDblog.it, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button