Digital News

Accelera il bonus tv: ecco la guida per ottenere lo sconto

Come ottenere il bonus tv

Con il bonus tv, se abbiamo Isee massimo 20mila euro, risolviamo il problema. Ovviamente le tv compatibili con il nuovo standard del digitale terrestre lo sono anche con Mpeg-4. Vale anche l’inverso: se abbiamo una tv molto vecchia, quindi, il rischio è che sia incompatibile con Mpeg-4 e, nel caso, certo con anche il nuovo digitale terrestre. Con il bonus tv risolviamo entrambi i problemi e dovremo farlo presto, dato che le vecchie tv senza Mpeg-4 saranno tagliate fuori già da settembre 2021. Prima cosa da sapere è che bisogna presentare in negozio l’autocertificazione, firmata, secondo cui il nostro nucleo familiare non supera i 20mila euro di Isee; abbiamo diritto inoltre a solo un bonus tv. L’autocertificazione è disponibile sul sito del Mise ma è in tutti i negozi. Non possiamo quindi comprare online con spedizione a casa, perché serve la firma di persona (in teoria a norma di legge si potrebbe ovviare con la firma digitale, ma Amazon &C. non si sono attrezzati). Potremmo comprare online e ritirare di persona, nei negozi che lo consentono.

Bisogna accertarsi che la tv dia diritto al bonus tv

Sono tutte quelle che supportano, di preciso, il dvb-t2 (cioè il nuovo digitale terrestre), in particolare con codifica hevc main 10 (la più evoluta). Le catene di negozi specificano “compatibile con il bonus tv” sui volantini e nei negozi; quindi non ci si può sbagliare. In particolare, se si compra nel negozio fisico: lo sconto infatti viene decurtato subito all’atto del pagamento, che quindi risulterà ridotto di 50 euro. Chi vuole rottamare il vecchio tv (comprato prima del 16 dicembre 2018, data in cui è entrata in vigore la codifica hevc main 10) può aspettare però i 100 euro del bonus che dovrebbe essere incluso nel nuovo decreto attuativo della Legge di Bilancio 2021, senza limiti di Isee.

La scelta del decoder

Chi vuole risparmiare e non ha interesse a un nuovo apparecchio, può sfruttare invece il bonus per un…

Leggi articolo integrale cliccando qui


Articolo Originale di di Alessandro Longo, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button