Comunicazione Aziendale

a fine 2021 il sistema delle imprese ha recuperato solidità – Il Giornale delle PMI

In chiusura d’anno il sistema delle imprese recupera solidità.

Oltre l’80% delle imprese, che rappresentano più del 90% del valore aggiunto, prevedono di trovarsi in una situazione di completa (41,3%) o parziale (39,5%) solidità entro la prima metà del 2022. Poco più del 3% si giudica invece gravemente a rischio.

Il 9,4% delle imprese ha aumentato il personale nella seconda metà del 2021 mentre un altro 12,1% sta assumendo. Ma tra queste quasi i due terzi segnalano difficoltà a reperire le competenze necessarie.

Per quasi un quarto delle imprese i fattori di rischio per la crescita sono l’indebolimento della domanda e gli ostacoli nell’acquisire gli input produttivi.

Il 60,6% delle imprese vuole privilegiare gli investimenti in capitale umano. Il 49,2% intende investire sulla sostenibilità ambientale.

17,5% è la quota di fatturato realizzato nel 2021 tramite diversi canali digitali.

Il 49,8% delle imprese non hanno avuto bisogno di attivare strumenti di finanziamento.

LEGGI IL TESTO INTEGRALE


Source link

Show More
Back to top button