Digital News

15 anni fa è stato annunciato Half Life 2 Episodio 3: lo stiamo ancora aspettando

Era il 2006 quando Valve, l’azienda dietro alla piattaforma Steam, ha annunciato una trilogia di episodi che avrebbe esteso l’esperienza di Half-Life 2, sparatutto Sci-Fi in prima persona che ha segnato nuovi standard per il videogioco su PC. I primi due episodi hanno visto la luce – Episodio 1 è stato pubblicato a giugno 2006, Episodio 2 a ottobre 2007 – ma a distanza di quindici anni non si hanno ancora notizie sull’Episodio 3. Eppure, cercando tra gli archivi  della stampa specializzata, è possibile risalire ad articoli del 2006 – come quello di Gamasutra e Gamespot – che non solo annunciano il completamento dei primi due episodi, ma confermano il prossimo arrivo del terzo, previsto per la fine del 2007. Come è intuibile, nulla di tutto ciò è accaduto. Nei quindici anni trascorsi dall’annuncio ufficiale, non è stato rilasciato alcun aggiornamento a riguardo sull’ultimo episodio della trilogia, e probabilmente mai arriverà.

Anche perché, seppur a rilento, la serie di Half-Life è andata avanti. Risale al 2020 la pubblicazione di Half-Life: Alyx, capitolo che sfrutta la realtà virtuale (VR), ambientato tra gli eventi del primo Half-Life e Half-Life 2. Protagonista è Alyx Vance, impegnata nella prima resistenza contro la brutale occupazione della Terra da parte delle forze Combine. Il titolo ha riscosso un grande successo dalla critica e dal pubblico, con una media di 93 per la critica, 92 per gli utenti. I motivi risiedono nelle qualità narrative e ludiche che rispettano i canoni della serie, è nella capacità del titolo di sfruttare pienamente l’immersione della tecnologia VR. Difatti, Half-Life: Alyx supporta il visore sviluppato da Valve stessa, ossia il Valve Index, dotato di particolari funzionalità che permettono una migliore fruizione e performance. Half-Life: Alyx è arrivato a sorpresa, con la community di gioco ancora in attesa dal 2006 del…

Leggi post integrale cliccando qui


Articolo Originale di Lorena Rao, pubblicato e leggibile in originale a questo indirizzo e qui citato a fini di diffusione. Tutti i diritti sono riservati all’autore e alla testata di riferimento.

Show More
Back to top button